Connettiti con

Politica

Dalla Cina una donazione (con disegni) di circa 15mila mascherine per Biancavilla

Iniziativa resa possibile per l’impegno del deputato europeo del Movimento Cinque Stelle, Dino Giarrusso

Pubblicato

il

L’eurodeputato catanese del Movimento Cinque Stelle Dino Giarrusso si è fatto promotore di una iniziativa che ha portato in Italia dalla Cina circa 80mila mascherine destinate a diversi Comuni, molti dei quali in Sicilia. Di queste circa 15mila sono state donate al Comune di Biancavilla.

Altre destinazioni riguardano Acireale, Centuripe, Nuoro e Porto Torres, in quanto sono stati i primi a rispondere all’appello di Giarrusso, che spera sarà possibile mandare forniture gratuite anche per gli altri comuni che si sono uniti in un secondo momento.

Ma insieme alle mascherine – rivela l’eurodeputato –  sono arrivati anche tanti disegni dei bambini cinesi per i bambini italiani. «Mi sono commosso guardandoli – scrive Giarrusso – e ringrazio davvero di cuore questi piccoli amici lontani che affidano a disegni semplici il loro amore e la loro vicinanza ai coetanei italiani. I bimbi cinesi ci vedono sorridenti e uniti a loro nella lotta al virus, e identificano l’Italia soprattutto con la pizza, il mare, la torre di Pisa, il Colosseo. Sarò scemo io, ma sfogliando alcuni di questi disegni mi sono sinceramente commosso».

Gli scatoloni sono stati presi in consegna dal sindaco Antonio Bonanno e dall’assessore Francesco Privitera. «È un dono -ha detto il primo cittadino- che accetto di buon grado e per questo ringrazio con convinzione per l’impegno l’eurodeputato Dino Giarrusso, a testimonianza che questa è una battaglia di tutti senza alcuna distinzione di colori politici».

«Provvederemo –ha aggiunto Bonanno– a distribuire le mascherine, in primis, al personale dell’ospedale e dell’ambito sanitario, alle Forze dell’ordine ed alle associazioni di volontariato: tutti costantemente in prima linea e che ne hanno certamente necessità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Il sindaco Antonio Bonanno rieletto nel Consiglio regionale dell’Anci Sicilia

Scelta presa dall’assemblea congressuale dell’associazione che riunisce tutti i comuni dell’Isola

Pubblicato

il

Il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, è stato rieletto nel Consiglio regionale di Anci Sicilia. Una scelta della dodicesima dell’associazione che raggruppa i 391 comuni dell’Isola.

“Sono davvero onorato – dice Bonanno – di continuare a rappresentare gli enti locali siciliani e di contribuire grazie all’Anci al miglioramento della qualità di vita dei cittadini e alla crescita dei nostri territori. Ringrazio i miei colleghi sindaci per la fiducia che hanno riposto in me”.

“Da primo cittadino di Biancavilla mi è offerta la possibilità di offrire il mio contributo all’Anci. Nel consiglio regionale – specifica Bonanno- continuerò a lavorare ancora di più per i nostri Comuni avendo cura di informare e coinvolgere tutti i cittadini siciliani”.

Il sindaco di Biancavilla ringrazia “il presidente uscente, Leoluca Orlando, per avere guidato Anci Sicilia con spirito combattivo. Al nuovo presidente Paolo Amenta auguro buon lavoro assicurandogli massima collaborazione”.

RIPRODUZIONE RISERVATA 

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili.