16062019GOODNEWS:

L’Etna tra bellezza e potenza in un incontro a Villa delle Favare

Organizzato congiuntamente dal Lions club Adrano, Bronte, Biancavilla e dall’Accademia Universitaria Biancavillese, si è svolto a Villa delle Favare un attualissimo service ambientale sul tema “Etna: bellezza e potenza, ambiente, natura, fuoco, tremori”.

Vincenzo Longo, presidente del Lions Club ha messo in evidenza la mission dell’associazione, che a livello internazionale si prefigge di raggiungere cinque obiettivi tra i quali è incluso quello della tutela ambientale. Pertanto ogni singolo club, nella propria realtà territoriale, tende a sviluppare delle iniziative su tale tematica.

Rosa Lanza, presidente dell’Accademia, ha informato i presenti che pur avendo già in precedenza realizzato un incontro su questo tema, sviluppato sotto l’aspetto vulcanologico, con l’iniziativa va a completarsi la tematica complessiva sulla visione del nostro vulcano.

Le relazioni che hanno attirato l’attenzione del numeroso e attento pubblico intervenuto, sono state esposte con dovizia di particolari e con linguaggio accessibile e comunicativo da rendere piacevole il service.

Salvuccio Furnari del Distretto Lions Area Catania, si è soffermato sugli aspetti storici e socio-economici che gravitano attorno all’Etna ed in particolare sulle ricadute e influenze che le eruzioni laviche hanno sul territorio con riferimento alle comunità interessate.

Il giornalista Gaetano Perricone, anche con l’ausilio di spettacolari immagini tratte da video realizzati da appassionati dell’Etna, ha evidenziato gli aspetti ambientali e naturalistici della nostra Montagna. Ha anche portato a conoscenza dei presenti, con un pizzico di orgoglio, il faticoso percorso e lavoro di equipe per il riconoscimento, meritatissimo, dell’Etna quale Patrimonio dell’Unesco.

Tra i partecipanti, una nutrita rappresentanza di ospiti della comunità terapeutica assistita “Cenacolo Cristo Re”, che in un’ottica di integrazione socio-culturale, ha seguito la manifestazione con particolare interesse e coinvolgimento.

Gli stessi ospiti, colpiti ed emozionati dalle parole e dalle immagini dei video, si sono intrattenuti piacevolmente a fine incontro, con i relatori Salvuccio Furnari e Gaetano Perricone, in un locale della città, per un momento conviviale e di maggiore approfondimento e curiosità sulle tematiche sviluppate dai relatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO