Connettiti con

News

Ancora un’altra scossa di terremoto Ore 16.03: magnitudo pari a 2.5

Pubblicato

il

Non si arrestano le scosse sismiche nell’area etnea. Gli strumenti dell’Ingv hanno registrato un altro tremore, alle ore 16.03, con magnitudo di 2.5 ed originato in territorio di Ragalna, ad un livello superficiale. Un sisma della stessa intensità di quello delle ore 21.54, ma questa volta non avvertito da tutti.

Da sabato, le scosse più significative sono state sei, localizzate a Biancavilla, a profondità comprese tra 1 e 6 km: quella forte di magnitudo 4.6 alle ore 2.34. A seguire, alle 2.59 e alle 12.21, di magnitudo 2.5 e 2.1. Domenica alle ore 7.11 con energia 2.0, poi la sera, alle ore 21.54, quella di 2.5, che ha fatto uscire di nuovo la gente in strada. E adesso, quest’altra

Il 30 settembre, la terra aveva tremato con magnitudo 2.1 in due distinti episodi, localizzati ancora a Biancavilla, ma non percepiti dalla popolazione.

Altri sismi sono stati registrati negli ultimi giorni nell’area Etnea con epicentri a Ragalna, Bronte e Linguaglossa. Fenomeni che gli esperti dell’Ingv legano all’attività vulcanica e che lasciano intuire una prossima eruzione dell’Etna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Lavori “grossolani” in viale dei Fiori, il Comune valuta sanzioni alla ditta

Si tratta di opere per la rete telefonica di un’impresa privata, sul posto l’intervento dei vigili urbani

Pubblicato

il

Lavori lasciati in modo grossolano, con la conseguenza di creare fessure sull’asfalto. Al di là dell’aspetto estetico, non sono mancati i disagi. Siamo in viale dei Fiori, a Biancavilla. Gli interventi in questione non hanno a che fare con il Comune, ma riguardano collegamenti per la telefonia. Sono stati eseguiti da una ditta per consentire l’allaccio alla rete di un centro commerciale.

Peccato che così come sono stati lasciati hanno creato disappunto tra gli automobilisti. «Questa è la situazione attuale in viale dei Fiori, una vera vergogna», ci segnala un nostro lettore.

Sul posto, per la cronaca, sono intervenuti agenti della polizia locale. Dal Comune si fa sapere che si sta valutando la possibilità di contestare i lavori all’impresa ed eventualmente provvedere alla relativa sanzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili.