Connettiti con

Associazionismo

Persone con disagio psichico in campo per un goal alla… follia

Pubblicato

il

di Alessandro Rapisarda

Si è svolto a Biancavilla uno speciale torneo di calcetto a 5 riservato a soggetti affetti da disagio mentale. L’iniziativa, organizzata dai Lions club Lions Adrano-Bronte-Biancavilla, Trecastagni, Paternò, Misterbianco, Acireale, Giarre, Riposto, Acicastello, Acitrezza e Zafferana), coordinati dal presidente della 5a Circoscrizione, Salvuccio Furnari, rientra nell’ambito del Service internazionale we serve “Lo sport: veicolo di valori”.

Nello specifico, il progetto ha visto coinvolti gli ospiti di quattro comunità terapeutiche riabilitative operanti nel territorio della circoscrizione. Hanno aderito e partecipato con entusiasmo definendo una propria squadra gli ospiti, le comunità “Cenacolo Cristo Re” di Biancavilla, “J.F. Kennedy” di Adrano, Casa famiglia Petali di Rose di Nicolosi e Villa Angela di San Giovanni la Punta, quest’ultima meritevole di menzione.

La manifestazione, per la valenza socio-riabilitativa e sportiva, ha riscosso un notevole successo di passione e fervore negli atleti partecipanti, nel pubblico ed in tutti gli operatori e officer e soci dei club intervenuti.

Oltre all’intenso momento agonistico, la premiazione finale, coordinata da Vera Trassari, ha coronato un momento di condivisione gioiosa e leale, che ha permesso a tante persone di far valere le proprie capacità atletico-sportive e favorito l’autostima e una forte inclusione sociale. La manifestazione ha concluso le attività lionistiche della 5a circoscrizione per l’anno sociale 2017/18.

Il brindisi finale ha simbolicamente abbracciato tutti i partecipanti e ringraziato gli amministratori delle comunità che hanno permesso la realizzazione dell’evento, col piacere di rivedersi presto per un altro goal… alla follia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

No all’abbandono degli animali: iniziativa Lions al plesso “Don Bosco”

All’incontro presenti anche il veterinario Giovanni Di Perna e l’associazione “Dammi la zampa”

Pubblicato

il

Iniziativa contro l’abbandono e il randagismo dei cani. Ad organizzarla, il Lions Club Adrano Bronte Biancavilla presso il 1° Circolo didattico “San Giovanni Bosco” di Biancavilla per gli alunni delle quinte classi.

Oltre alla presidente Lions, Graziella Portale, e alla dirigente scolastica, Nuccia D’Orto, è intervenuto Giovanni Scuderi, socio del club e componente del comitato distrettuale del tema di studio “Di Fido mi Fido”. Scuderi si è soffermato particolarmente su come amare, curare e proteggere gli animali domestici. Delll’importanza dell’assistenza igienico-sanitaria e delle tecniche e procedure da seguire ha parlato il veterinario Giovanni Di Perna.

Presenti diversi volontari dell’associazione animalista “Dammi la zampa” di Biancavilla che, con il responsabile Giosuè Cariola, hanno illustrato ai ragazzi gli obiettivi del loro servizio e trattato il concetto di adozione e affido. Presentati due bellissimi cuccioli assistiti dall’associazione che hanno reso ancora più partecipi gli alunni con domande e testimonianze delle tante esperienze da loro vissute in famiglia.

Ha chiuso l’incontro il referente Lions delle attività di servizio dell’area catanese Salvuccio Furnari, rilevando il carattere educativo dell’iniziativa che si contrappone alle notizie di atti di violenza e sevizie avvenuti in quest’ultimo periodo ed espresso i complimenti agli organizzatori dell’evento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti