Connettiti con

Associazionismo

Persone con disagio psichico in campo per un goal alla… follia

Pubblicato

il

di Alessandro Rapisarda

Si è svolto a Biancavilla uno speciale torneo di calcetto a 5 riservato a soggetti affetti da disagio mentale. L’iniziativa, organizzata dai Lions club Lions Adrano-Bronte-Biancavilla, Trecastagni, Paternò, Misterbianco, Acireale, Giarre, Riposto, Acicastello, Acitrezza e Zafferana), coordinati dal presidente della 5a Circoscrizione, Salvuccio Furnari, rientra nell’ambito del Service internazionale we serve “Lo sport: veicolo di valori”.

Nello specifico, il progetto ha visto coinvolti gli ospiti di quattro comunità terapeutiche riabilitative operanti nel territorio della circoscrizione. Hanno aderito e partecipato con entusiasmo definendo una propria squadra gli ospiti, le comunità “Cenacolo Cristo Re” di Biancavilla, “J.F. Kennedy” di Adrano, Casa famiglia Petali di Rose di Nicolosi e Villa Angela di San Giovanni la Punta, quest’ultima meritevole di menzione.

La manifestazione, per la valenza socio-riabilitativa e sportiva, ha riscosso un notevole successo di passione e fervore negli atleti partecipanti, nel pubblico ed in tutti gli operatori e officer e soci dei club intervenuti.

Oltre all’intenso momento agonistico, la premiazione finale, coordinata da Vera Trassari, ha coronato un momento di condivisione gioiosa e leale, che ha permesso a tante persone di far valere le proprie capacità atletico-sportive e favorito l’autostima e una forte inclusione sociale. La manifestazione ha concluso le attività lionistiche della 5a circoscrizione per l’anno sociale 2017/18.

Il brindisi finale ha simbolicamente abbracciato tutti i partecipanti e ringraziato gli amministratori delle comunità che hanno permesso la realizzazione dell’evento, col piacere di rivedersi presto per un altro goal… alla follia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

Nuovo direttivo dell’Anc, Antonio Rapisarda confermato presidente

Rinnovati gli organismi interni della sezione locale dell’Associazione Nazionale Carabinieri

Pubblicato

il

Nuovo Consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Biancavilla eletto dall’assemblea dei soci. Alla presidenza confermato Antonio Rapisarda.

Sarà affiancato da Giuseppe Alongi (vice presidente) e da Salvatore Moschitta, Giuseppe Neri, Vito Mauceri, quali consiglieri. Segretario è Salvatore Vercoco. Il Consiglio Direttivo sarà in carica per cinque anni.

«La fiducia e la stima riposte ancora una volta nella mia persona da parte di tutti i soci e non solo, mi impegnano e mi stimolano –dice il presidente Rapisarda– nel continuare ad esprimere il meglio di me stesso per portare avanti tutte le iniziative in corso e le nuove, con lo spirito ed i valori di chi si sente di appartenere all’Arma dei Carabinieri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili