16112018GOODNEWS:

Piove e viale dei Fiori si allaga, promemoria per il nuovo sindaco

Una pioggia battente, alla “vigilia” dell’estate, e viale dei Fiori si allaga. Come ad ogni acquazzone. L’immagine della strada con un accumulo d’acqua sulla carreggiata va preso dall’amministrazione prossima alla formazione come un promemoria. Utile magari per interventi preventivi, in vista dell’autunno e dell’inverno.

L’epoca dell’amministrazione che, interrogata in Consiglio Comunale, non riconosceva il problema e liquidava video e foto pubblicati dai giornali online come falsi (chi se lo scorda Giuseppe Sapienza in versione “negazionista”?) o addirittura come esagerate strumentalizzazioni, andrebbe dichiarata chiusa.

Ecco perché siamo qui a ricordare, per l’ennesima volta, l’urgenza di intervenire su viale dei Fiori, indicata “via di fuga” in casi di emergenza e calamità naturali.

I lavori di sistemazione, costati un milione e mezzo di euro, inaugurati con tanto di cerimonia e taglio del nastro, in realtà non sono ancora finiti. Il sistema di assorbimento e scorrimento delle acque piovane è tutto da rivedere e ripensare.

LEGGI GLI ARTICOLI

La vergogna di viale dei Fiori: a gennaio il Comune non fece nulla

Inaugurato come “via di fuga”, viale dei Fiori di nuovo… allagato

Viale dei Fiori appena sistemato e già allagato per un acquazzone

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO