Connettiti con

Video

«Biancavilla è una vecchia che balla» Nuovo video di Yvii tv: ce n’è per tutti

Pubblicato

il

È una rassegna “triste” con politici biancavillesi, che si materializzano uno dietro l’altro nel nuovo video-parodia di Yvii Tv. Triste per le facce che si susseguono: «Niente di nuovo che avanza». Ma irriverentemente divertentissima sotto le note di “Una vita in vacanza” de “Lo Stato sociale”, gruppo reduce del Festival di Sanremo, dove ha ottenuto il secondo posto.

Così, nella versione “biancavillese” di Giuseppe Cantarella (ormai noto per questi graffi musicali rivolti alla misera –e spesso miserabile– nomenklatura locale), il passaggio martellante diventa: «Biancavilla in vacanza, una vecchia che balla, niente nuovo che avanza, ma tutta la banda che suona e che canta».

E poi, ce n’è per tutti: da chi «fa il candidato e l’esodato» a chi «fa il fabbro e l’accontentato», da chi «fa il marmista, l’ingegnere, l’avvocato, il benzinaio, il sindacalista» a chi fa «il nipote d’arte» o la «blogger di moda», fino a chi non si capisce se è «risorsa umana o disoccupato».

«Se tu mi voti, lavori al call center» e poi «Fai il cantautore, il meglio deve venire»: frasi che racchiudono e raccontano per spietate metafore il decennio amministrativo che sta per concludersi.

Un video da vedere ad alto volume con una sola raccomandazione: chi è particolarmente impressionabile, eviti le due scene finali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Video

Nevica su Biancavilla: il fascino dei fiocchi sul campanile della Chiesa Madre

Un freddo “San valentino” con temperature che, secondo le previsioni, dovrebbero scendere anche sotto lo zero

Pubblicato

il

Ondata di freddo sulla Sicilia. E a Biancavilla cadono giù i fiocchi di neve. Un freddo “San Valentino” con temperature che, secondo le previsioni, dovrebbero scendere anche sotto lo zero.

La vista verso il centro storico di Biancavilla, nelle immagini girate dal balcone di casa di un nostro lettore, parlano da sé. Lo strato bianco sulle tegole delle case, in primo piano.

Sullo sfondo, i fiocchi che cadono sul campanile della Chiesa Madre. Una cartolina che suscita sempre il suo fascino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili