Connettiti con

News

Alfredo Leanza, morto a 22 anni Biancavilla sconvolta e incredula

Pubblicato

il

di Vittorio Fiorenza

Morire all’età di 22 anni per un improvviso malore. Un infarto o forse un aneurisma: dettaglio che ormai conta poco. Alfredo Leanza, giovane biancavillese, se ne è andato così. Si è sentito male nel corso della notte, i primi tentativi di aiuto da parte dei genitori e del fratello minore, poi il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale “Maria Santissima Addolorata”. Ma non c’è stato nulla che abbiano potuto fare i medici per salvarlo.

Una morte improvvisa e prematura che ha sconvolto l’intera comunità di Biancavilla. Scene di disperazione tra i familiari, i parenti, i vicini di casa e gli amici del 22enne.

Alfredo lavorava presso il call center di Biancavilla, era fidanzato, progettava di sposarsi e farsi una famiglia. Un destino assurdo e beffardo glielo ha impedito. Descritto da tutti come un ragazzo dall’animo solare ed altruista, sempre sorridente e dal cuore grande.

Il corteo funebre muoverà dalla sua abitazione di via dei Mandorli (vicino la sede del Secondo circolo didattico), giovedì 26 ottobre, fino alla basilica “Maria Santissima dell’Elemosina”, dove sarà dato l’ultimo saluto ad un giovane ben voluto da quanti lo hanno conosciuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Il sindaco Bonanno ordina la chiusura di due plessi scolastici a causa dell’Enel

Si tratta dell’Istituto comprensivo “Antonio Bruno” di viale dei Fiori e della struttura di via dei Mandorli

Pubblicato

il

L’Enel comunica nella giornata di martedì 29 novembre l’interruzione dell’energia elettrica in alcuni punti della città di Biancavilla.

Sentiti i dirigenti scolastici alla luce di questa comunicazione, il sindaco Anronio Bonanno ha emesso un’ordinanza che stabilisce per il 29 la chiusura dell’Istituto Comprensivo “A. Bruno” di Viale dei Fiori, e del plesso di Via dei Mandorli.

La chiusura riguarda anche gli uffici amministrativi e coinvolge tutto il personale scolastico, sia docente che ATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili