Connettiti con

Associazionismo

In 42 sottoposti a screening cardio-polmonare promosso dal Lions club

Pubblicato

il

Sono stati 42 i biancavillesi, di età media 55-60 anni, a sottoporsi gratuitamente allo screening cardio-polmonare, promosso dal Lions club Adrano, Bronte, Biancavilla, guidato da Pippo Catania. Lettiga ed attrezzature mediche sono state sistemate nei locali dell’oratorio “Padre Pino Puglisi”,  in piazza Roma.

L’equipe medica del dr. Salvatore Ragusa con l’assistenza infermieristica di Simona Furnari ha compiuto la serie di visite di controllo, riscontrando patologie cardiache nel 25% dei casi, patologie polmonari nel 35%, una concomitanza delle due nel 10% di quanti sono stati posti sotto esame. Ad ognuno è stato suggerito un controllo più approfondito.

«La maggiore percentuale ascrivibile alla patologia polmonare –spiega il dr. Ragusa– è da addebitare agli stili di vita, all’età, all’attività lavorativa e in modo particolare all’ambiente in cui si vive».

Quello promosso a Biancavilla è il primo di una serie di screening che il Lions ha in programma nel nostro comprensorio per l’anno sociale 2017-18, secondo le indicazioni del governatore del Distretto Sicilia, Ninni Giannotta, con coordinamento di Salvuccio Furnari, presidente della V Circoscrizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

No all’abbandono degli animali: iniziativa Lions al plesso “Don Bosco”

All’incontro presenti anche il veterinario Giovanni Di Perna e l’associazione “Dammi la zampa”

Pubblicato

il

Iniziativa contro l’abbandono e il randagismo dei cani. Ad organizzarla, il Lions Club Adrano Bronte Biancavilla presso il 1° Circolo didattico “San Giovanni Bosco” di Biancavilla per gli alunni delle quinte classi.

Oltre alla presidente Lions, Graziella Portale, e alla dirigente scolastica, Nuccia D’Orto, è intervenuto Giovanni Scuderi, socio del club e componente del comitato distrettuale del tema di studio “Di Fido mi Fido”. Scuderi si è soffermato particolarmente su come amare, curare e proteggere gli animali domestici. Delll’importanza dell’assistenza igienico-sanitaria e delle tecniche e procedure da seguire ha parlato il veterinario Giovanni Di Perna.

Presenti diversi volontari dell’associazione animalista “Dammi la zampa” di Biancavilla che, con il responsabile Giosuè Cariola, hanno illustrato ai ragazzi gli obiettivi del loro servizio e trattato il concetto di adozione e affido. Presentati due bellissimi cuccioli assistiti dall’associazione che hanno reso ancora più partecipi gli alunni con domande e testimonianze delle tante esperienze da loro vissute in famiglia.

Ha chiuso l’incontro il referente Lions delle attività di servizio dell’area catanese Salvuccio Furnari, rilevando il carattere educativo dell’iniziativa che si contrappone alle notizie di atti di violenza e sevizie avvenuti in quest’ultimo periodo ed espresso i complimenti agli organizzatori dell’evento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti