Connettiti con

Associazionismo

In 42 sottoposti a screening cardio-polmonare promosso dal Lions club

Pubblicato

il

Sono stati 42 i biancavillesi, di età media 55-60 anni, a sottoporsi gratuitamente allo screening cardio-polmonare, promosso dal Lions club Adrano, Bronte, Biancavilla, guidato da Pippo Catania. Lettiga ed attrezzature mediche sono state sistemate nei locali dell’oratorio “Padre Pino Puglisi”,  in piazza Roma.

L’equipe medica del dr. Salvatore Ragusa con l’assistenza infermieristica di Simona Furnari ha compiuto la serie di visite di controllo, riscontrando patologie cardiache nel 25% dei casi, patologie polmonari nel 35%, una concomitanza delle due nel 10% di quanti sono stati posti sotto esame. Ad ognuno è stato suggerito un controllo più approfondito.

«La maggiore percentuale ascrivibile alla patologia polmonare –spiega il dr. Ragusa– è da addebitare agli stili di vita, all’età, all’attività lavorativa e in modo particolare all’ambiente in cui si vive».

Quello promosso a Biancavilla è il primo di una serie di screening che il Lions ha in programma nel nostro comprensorio per l’anno sociale 2017-18, secondo le indicazioni del governatore del Distretto Sicilia, Ninni Giannotta, con coordinamento di Salvuccio Furnari, presidente della V Circoscrizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

Il Lions club a sostegno dei bambini che frequentano l’oratorio “Don Bosco”

Materiale scolastico donato per i bambini del centro giovanile della parrocchia Annunziata

Pubblicato

il

Oratorio “Don Bosco” in festa nella parrocchia Annunziata di Biancavilla. Alla ripresa delle lezioni, dopo le festività natalizie, significativo gesto del Lions club Adrano Bronte Biancavilla, rivolto ai piccoli studenti in difficoltà.

Il Lions ha donato materiale scolastico e di cancelleria per l’attività di recupero e sostegno, svolta a favore di bambini immigrati o provenienti da famiglie economicamente disagiate. L’iniziativa didattico-educativa viene fornita dal centro giovanile in forma gratuita da volontari.

Alla consegna sono intervenuti per il Club, il presidente Giosuè Greco, il coordinatore delle attività di servizio Salvuccio Furnari e i soci Rosa Paratore e Giuseppe Emmanuele. A rappresentare l’oratorio, il parroco Giosuè Messina, le insegnanti Lucia Papotto, Pina Paratore e Graziella Cusimano ed un gruppo di ragazzi che frequenta il doposcuola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili.