Connettiti con

Video

Pioggia e grandine: rispunta la “cascata” dal depuratore comunale

Pubblicato

il

Pioggia e grandine si sono abbattute anche su Biancavilla. Ebbene sì: ecco il solito scenario nell’impianto comunale del depuratore. La “cascata” d’acqua che fuoriesce da un angolo del perimetro della struttura e si riversa sulla strada.

Il Comune ha eseguito dei lavori, innalzando le barriere e cercando di sistemare le mura.

Ma sono interventi che evidentemente, come mostra il video, non sono stati del tutto sufficienti. Anzi, l’acqua maleodorante fuoriesce pure da alcune crepe che si vedono in diversi punti del muro, la cui stabilità forse dovrebbe essere monitorata.


GUARDA LE FOTO

Allagamenti lungo viale dei Fiori, tratto percorribile solo… in canoa


LEGGI LE INTERVISTE

«Depuratore risanato al 99%, ma la bomba ecologica è da disinnescare»

«Dal depuratore acqua melmosa usata per irrigare le campagne»


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
1 Commento

1 Commento

  1. Nicolino UnAmico Incomune

    23 Marzo 2015 at 0:22

    Pippo G. Aka Pippu Schettinu: “miiii…io ha solo sette hanni che governo…miii…ufffaaa…sono problemi che ho ereditato….miii…uffaaa..io non so e non voglio risolvere i problemi…io so solo dare incarichi, nominare addetti stampa e lottizzare tutto quello che si puo’ lottizzare al comune ed al gal…..miiii… Celaavetesempreconme…ma io ma pero’ sono il migliore sindaco di sempre e di tutti i comuni e di tutto il mondo….miiii ufffaaaa lla muffa…mizzicaaaa…cattivoni..demagoghi….speciosi e poi ignoranti …..uffa la muffaaa…. e poi sono anche sindaco teleigienico dell’Antimafia degli Slogan…il piu’ veloce tra dire e fare le cose che dico…mi iiii iijj almeno due anniii…forse…piano piano…lentamente…ci dobbiamo ancora pensare io e Canterell..noi Gloriellaaa….uffa la muffa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Video

Cartolina da Biancavilla: l’Etna dà ancora spettacolo con sbuffi di lava

Ecco la visuale offerta dal palazzo di piazza Sgriccio

Pubblicato

il

La visuale è quella offerta dal palazzo di piazza Sgriccio, a Biancavilla. Ecco ancora un altro spettacolo dell’Etna. Una cartolina di fuoco con le immagini di Gian Marco Rapisarda.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che l’attività alle 23.30 circa si è ulteriormente intensificata, generando getti di lava alti fino a mille metri sopra il cratere di sud-est.

Tale attività ha prodotto una colonna eruttiva che si è alzata per diversi chilometri rispetto alla cima dell’Etna.

Durante questa attività ha avuto inizio un altro trabocco lavico dalla bocca della sella, alimentando un flusso lavico diretto verso sud-ovest. Dalle ore 00.15 si è avuta una repentina diminuzione della fontana di lava.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Trending

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili