Connettiti con

Politica

Progetti per i bambini e gli asili: dalla Regione 165mila euro per Biancavilla

Da Palermo, stanziamento da parte degli assessorati alla Famiglia e alla Pubblica Istruzione

Pubblicato

il

Progetti innovativi destinati ai bambini e ampliamento dei servizi negli asili. Serviranno a questo i 165mila euro che il Comune di Biancavilla ha ottenuto dagli assessorati regionali alla Famiglia e alla Pubblica Istruzione.

Nello specifico, ben 123mila euro sono destinati alla fascia di età che va da 0 a 3 anni. Il resto è per i bambini da 3 a 6 anni.

«Destiniamo queste somme alle spese di gestione degli asili nido comunali. La mia amministrazione –dice il sindaco Antonio Bonanno– è particolarmente attenta a questi ambienti formativi. Qui tutto è finalizzato al raggiungimento di un obiettivo comune: il benessere dei bambini. Nel maggio di quest’anno abbiamo inaugurato il primo asilo nido comunale “Domenico Savio”, una struttura che è un vanto per tutta la città».

Una parte dei contributi ricevuti andrà ai privati che in questi anni hanno dimostrato buone capacità nella gestione di strutture dedicate ai bambini.

«Al centro dei nostri interessi continuano a esserci le famiglie. Avere asili nido migliori –conclude Bonanno– vuol dire fare di essi una sorta di prolungamento dell’ambiente educativo rappresentato dalla famiglia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Il sindaco Antonio Bonanno rieletto nel Consiglio regionale dell’Anci Sicilia

Scelta presa dall’assemblea congressuale dell’associazione che riunisce tutti i comuni dell’Isola

Pubblicato

il

Il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, è stato rieletto nel Consiglio regionale di Anci Sicilia. Una scelta della dodicesima dell’associazione che raggruppa i 391 comuni dell’Isola.

“Sono davvero onorato – dice Bonanno – di continuare a rappresentare gli enti locali siciliani e di contribuire grazie all’Anci al miglioramento della qualità di vita dei cittadini e alla crescita dei nostri territori. Ringrazio i miei colleghi sindaci per la fiducia che hanno riposto in me”.

“Da primo cittadino di Biancavilla mi è offerta la possibilità di offrire il mio contributo all’Anci. Nel consiglio regionale – specifica Bonanno- continuerò a lavorare ancora di più per i nostri Comuni avendo cura di informare e coinvolgere tutti i cittadini siciliani”.

Il sindaco di Biancavilla ringrazia “il presidente uscente, Leoluca Orlando, per avere guidato Anci Sicilia con spirito combattivo. Al nuovo presidente Paolo Amenta auguro buon lavoro assicurandogli massima collaborazione”.

RIPRODUZIONE RISERVATA 

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili.