Connettiti con

Politica

Lavori in corso per 1,7 milioni di euro sulle Sp 158 e 156 a Biancavilla

Sopralluogo del sindaco Antonio Bonanno e dell’assessore ai Lavori pubblici, Nino Finocchiaro

Pubblicato

il

Sopralluogo del sindaco Antonio Bonanno e dell’assessore ai Lavori pubblici, Nino Finocchiaro, nelle strade provinciali 158 e 156, che ricadono nel territorio di Biancavilla. Una in zona Vigne, l’altra che da sud dell’abitato porta ad Adrano, affiancando la panoramica sulla Valle del Simeto.

In entrambe le arterie sono state avviati lavori di rifacimento dell’asfalto e della segnaletica. Per la Sp 158, la Città Metropolitana di Catania ha destinato un importo complessivo di 560mila euro. Per la prima “tranche” di lavori della Sp 156, l’intervento è di 600mila euro, altri 600mila euro saranno destinati al completamento dei lavori.

Per la Sp 158, partiti i lavori di scarificazione del manto stradale. Riguardano un lungo tratto che comprende anche la scerbatura ai lati della carreggiata. Nella seconda fase, la strada “ripulita” verrà asfaltata.

«La ripulitura della Sp 156 ha avuto l’effetto immediato di allargare l’intera arteria stradale invasa dalle erbacce. In quell’area –evidenzia il sindaco– si trovano dei rifiuti che ci apprestiamo a rimuovere, nell’ottica di una riqualificazione territoriale che vede impegnata la mia amministrazione assieme alla Città Metropolitana. Sono grato al sindaco metropolitano Salvo Pogliese che ha destinato cospicui finanziamenti a due strade importanti che ricadono nel nostro territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

A Biancavilla il nuovo coordinamento del Movimento per l’Autonomia

Presente l’on. Giuseppe Lombardo: «Un motore di proposte e iniziative per la comunità locale»

Pubblicato

il

«Un incontro appassionato e proficuo con gli amici autonomisti di Biancavilla da cui ho potuto cogliere la volontà di partecipare attivamente alle questioni politiche locali con grande entusiasmo. È cosa buona l’organizzazione che il movimento vuole darsi su Biancavilla perché ciascun militante possa capitalizzare il proprio impegno sulla base delle proprie attitudini ed aree di interesse, rendendo il coordinamento locale motore di proposte ed iniziative per la comunità biancavillese».

Sono le parole del deputato regionale dei Popolari e Autonomisti, on.Giuseppe Lombardo, presente a Biancavilla durante l’assemblea dei simpatizzanti del Movimento per l’Autonomia, che è servita anche a fare il punto sulla situazione politico-amministrativa locale e in cui si è proceduto all’elezione del Coordinamento cittadino.

Un incontro a cui hanno partecipato tanti giovani e numerose donne, che ha visto anche la presenza di alcune figure significative che hanno da sempre sostenuto ivalori fondanti del Movimento autonomista.

Il dibattito è servito a focalizzare alcune tematiche importanti che riguardano il territorio da portare avanti e sostenere e, nel contempo, trovare ulteriori strumenti per la crescita e l’adesione al MPA.

All’unanimità dei presenti, formalizzato il coordinamento composto da persone con esperienza amministrativa e politica: Francesco Privitera, Giuseppe Stissi e Gianluigi D’Asero. Con loro collaboreranno Rosy Rubino, Irene Nicolosi, Francesca Grigorio e Salvo Galvagno (addetto alla comunicazione). Nei prossimi mesi, un ulteriore coinvolgimento di simpatizzanti per la costituzione del Consiglio Direttivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti