Connettiti con

Politica

Coronavirus, il sindaco Antonio Bonanno: «Tre biancavillesi guariti dall’infezione»

Al momento risulta un solo caso positivo, si attendono però gli esiti di altri tamponi effettuati nei giorni scorsi

Pubblicato

il

«Tre nostri concittadini, colpiti dal coronavirus, sono guariti. Ce lo ha confermato anche il secondo tampone al quale sono stati sottoposti. Mi sembra proprio una bella notizia che ritenevo giusto condividere con ognuno di voi. Attualmente a Biancavilla risulta un solo caso positivo. Mentre attendiamo l’esito di tanti altri tamponi effettuati nei giorni scorsi. Di parecchi altri invece, relativi soprattutto a chi è rientrato da fuori Sicilia, abbiamo già avuto un incoraggiante esito negativo».

È il quadro aggiornato che fa il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno. «Attenzione, però. La guardia deve restare alta perché il contagio rimane a livelli d’emergenza ed il virus continua a trasmettersi con una facilità impressionante. Attendiamoci ancora alti e bassi», avverte il primo cittadino.

«Le precauzioni prese sino ad oggi ci hanno permesso di contenere qualsiasi rischio. Personalmente, credo di poter dire –aggiunge il sindaco– che se, dopo i 5 casi iniziali, non si è registrata alcuna escalation è perché i biancavillesi hanno risposto con un forte senso di responsabilità. Qualcuno ha anche pensato di esaltare il cattivo comportamento di una sparuta minoranza che ha infranto le regole: ma la maggioranza dei biancavillesi è stata l’esempio da seguire e che, finora, ha permesso di evitare il peggio. Ma non è ancora finita. Abbiamo fatto tutti un grande lavoro: non arretriamo proprio adesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Carmelo Salamone, nuovo direttore amministrativo al Comune di Biancavilla

È vincitore di concorso, formalizzata la sua assunzione: lavorerà allo Sportello per le Attività produttive

Pubblicato

il

Firma del contratto, lunedì si comincia. Il dott. Carmelo Salamone, 36 anni, è il nuovo istruttore direttivo amministrativo del Comune di Biancavilla. Salamone, biancavillese, laureato in Giurisprudenza, è il vincitore del concorso il cui iter si è concluso il 18 marzo scorso. Andrà a rafforzare la squadra di lavoro amministrativa. Lavorerà allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), il soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Il nuovo assunto darà manforte allo SUAP del Comune di Biancavilla al centro di una profonda trasformazione. Sta per partire, infatti, lo SUAP ONLINE, piattaforma digitalizzata per l’accoglimento di istanze, domande, richieste, SCIA, comunicazioni e ogni altra procedura autorizzatoria o comunicativa.

«Al dott. Salamone – afferma il sindaco Antonio Bonanno – ho augurato buon lavoro. Sono certo che darà un contributo di qualità ed efficienza alla macchina amministrativa. La sua assunzione è stata resa possibile dall’apertura dei concorsi che ha permesso al nostro Comune di aprire a nuove forze in sostituzione dei professionisti andati in pensione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti