Connettiti con

Politica

Italgas, verso l’avvio dei lavori per gli allacci domestici alla rete del metano

Il sindaco: «C’è l’emergenza “Coronavirus” ma dobbiamo realizzare interventi programmati prima»

Pubblicato

il

«Abbiamo un’emergenza sanitaria e sociale da affrontare ma sappiamo che non possiamo arrestare del tutto lo sviluppo della città. In tal senso, stiamo già tentando di prevedere una sorta di “Fase 2” che ci consenta di rimettere in moto alcuni interventi che avevamo già programmato prima dell’emergenza».

Lo scrive il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, in una nota alla stampa.

«Uno di questi riguarda i lavori concordati con Italgas», dice il primo cittadino. Come è noto, a causa di intoppi burocratici e lungaggini legati ai rigidi protocolli da rispettare in materia di lavori pubblici a Biancavilla (in particolare scavi nel sottosuolo) in relazione alla potenziale presenza di fluoroedenite, gli allacci alla rete del metano di diverse decine di abitazioni restano non eseguiti.

«Ebbene, a meno di imprevisti legati al periodo che stiamo vivendo –annuncia Bonanno– già da lunedì prossimo cominceranno i monitoraggi mentre il 4 maggio si avvieranno i lavori per predisporre l’allaccio alla rete nei punti che erano stati indicati».

«Abbiamo effettuato –conclude il sindaco– un resoconto generale con l’Ufficio tecnico che porterà ad altre iniziative delle quali vi renderò conto nei prossimi giorni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Carmelo Salamone, nuovo direttore amministrativo al Comune di Biancavilla

È vincitore di concorso, formalizzata la sua assunzione: lavorerà allo Sportello per le Attività produttive

Pubblicato

il

Firma del contratto, lunedì si comincia. Il dott. Carmelo Salamone, 36 anni, è il nuovo istruttore direttivo amministrativo del Comune di Biancavilla. Salamone, biancavillese, laureato in Giurisprudenza, è il vincitore del concorso il cui iter si è concluso il 18 marzo scorso. Andrà a rafforzare la squadra di lavoro amministrativa. Lavorerà allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), il soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Il nuovo assunto darà manforte allo SUAP del Comune di Biancavilla al centro di una profonda trasformazione. Sta per partire, infatti, lo SUAP ONLINE, piattaforma digitalizzata per l’accoglimento di istanze, domande, richieste, SCIA, comunicazioni e ogni altra procedura autorizzatoria o comunicativa.

«Al dott. Salamone – afferma il sindaco Antonio Bonanno – ho augurato buon lavoro. Sono certo che darà un contributo di qualità ed efficienza alla macchina amministrativa. La sua assunzione è stata resa possibile dall’apertura dei concorsi che ha permesso al nostro Comune di aprire a nuove forze in sostituzione dei professionisti andati in pensione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti