Connettiti con

Politica

Il municipio ad energia solare: arrivato un finanziamento di 130mila

Pubblicato

il

© Foto Biancavilla Oggi

Pronti a partire i lavori per l’efficientamento energetico del palazzo municipale di via Vittorio Emanuele.

L’amministrazione Bonanno ha lavorato affinché si potesse attingere alle risorse derivanti dal Decreto Legge “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”, meglio conosciuto come Decreto Crescita: la progettazione e la relativa partecipazione al Bando sono state ripagate con un finanziamento da 130 mila euro destinato, per l’appunto, all’intervento sulla struttura comunale.

I fondi erogati riguarderanno l’installazione di pannelli fotovoltaici, la sostituzione degli attuali infissi che permetterà una minore dispersione termica, la “rottamazione” delle attuali lampade con quelle a risparmio energetico.

«Per la nostra amministrazione, il tema ambientale resta fondamentale per migliorare la qualità della vita della città – spiega il sindaco Antonio Bonanno -: sia che si tratti di salute pubblica, di corretta gestione dei rifiuti o, come in questo caso, di questioni che riguardano strettamente la razionalizzazione energetica e, di conseguenza, l’inquinamento. Ma ridurremo anche le spese con un taglio non indifferente ai costi legati al pagamento dell’energia elettrica. Sin dal primo giorno del nostro insediamento –conclude Bonanno– continuiamo a monitorare ed a cogliere tutte le opportunità di finanziamento alle quali il Comune di Biancavilla può partecipare e attingere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Il sindaco Antonio Bonanno rieletto nel Consiglio regionale dell’Anci Sicilia

Scelta presa dall’assemblea congressuale dell’associazione che riunisce tutti i comuni dell’Isola

Pubblicato

il

Il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, è stato rieletto nel Consiglio regionale di Anci Sicilia. Una scelta della dodicesima dell’associazione che raggruppa i 391 comuni dell’Isola.

“Sono davvero onorato – dice Bonanno – di continuare a rappresentare gli enti locali siciliani e di contribuire grazie all’Anci al miglioramento della qualità di vita dei cittadini e alla crescita dei nostri territori. Ringrazio i miei colleghi sindaci per la fiducia che hanno riposto in me”.

“Da primo cittadino di Biancavilla mi è offerta la possibilità di offrire il mio contributo all’Anci. Nel consiglio regionale – specifica Bonanno- continuerò a lavorare ancora di più per i nostri Comuni avendo cura di informare e coinvolgere tutti i cittadini siciliani”.

Il sindaco di Biancavilla ringrazia “il presidente uscente, Leoluca Orlando, per avere guidato Anci Sicilia con spirito combattivo. Al nuovo presidente Paolo Amenta auguro buon lavoro assicurandogli massima collaborazione”.

RIPRODUZIONE RISERVATA 

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili.