15102019GOODNEWS:

Fondi alle scuole, Dino Asero (M5s): «Vigileremo sui tempi dei lavori»

«Abbiamo preso visione della notifica arrivata al Comune sui fondi che il governo Conte aveva promesso. Non avevamo dubbi sull’arrivo degli 810mila euro e ci complimentiamo con tutti quelli che hanno contribuito alla rapidità di tale risultato, a cominciare dal nostro vicepremier Luigi Di Maio. Sapevamo che la burocrazia avrebbe avuto i suoi tempi e l’avvio dei lavori non poteva essere istantanea. Siamo sorpresi del fatto che qualcuno (anche chi ha ricoperto ruoli di governo) ha avuto da ridire pure su questo».

Lo dichiara il consigliere del Movimento 5 Stelle, Dino Asero, intervenendo ancora una volta sulla questione delle scuole di Biancavilla danneggiate dal terremoto e costrette a traslochi e doppi turni.

«La vicenda dei “doppi turni” –ritiene Asero– poteva essere gestita meglio dal sindaco. Infatti, le proteste e i malumori sono il frutto di una mancata chiarezza iniziale da parte dei dirigenti scolastici e delle istituzioni. I ragazzi, gli insegnanti e i genitori dovevano sapere sin da subito, o dopo qualche settimana, come  si sarebbero svolte le lezioni, come sarebbero stati suddivisi i disagi in questo particolare anno scolastico».

«Anche se i fondi sono già disponibili, si apre la fase di assegnazione dei lavori, che sicuramente non vedrà il rientro immediato alla normalità per studenti e insegnanti. Per questo, la politica –conclude il portavoce M5s di Biancavilla– deve essere d’aiuto a chi in questi mesi ha subito le difficoltà. Da parte del Movimento 5 Stelle un’u non mancherà l’opera di controllo e vigilanza sulle modalità e la tempistica di svolgimento degli interventi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO