Connettiti con

Cronaca

Coppia di conviventi in manette per droga ed armi trovate a casa

Pubblicato

il

Due arresti da parte della polizia a Biancavilla: Pietro Amato (classe 1999) e Monica Martina Finocchiaro (classe 1995). I due sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione illegale e ricettazione di arma clandestina.

Personale della Sezione “Criminalità Organizzata” della Squadra Mobile e del Commissariato di Adrano ha proceduto al controllo del giovane, nelle vicinanze della sua abitazione.

Insospettiti dal suo atteggiamento, percepito come insofferente, i poliziotti hanno eseguito una perquisizione nella sua abitazione, condivisa con la sua convivente.

In casa sono stati rinvenuti e sequestrati un fucile cal. 22, con matricola abrasa, due bilancini, materiale per il confezionamento di stupefacente e due foglietti di carta con annotati nomi e cifre. Inoltre, occultati nel giubbotto indossato dalla donna, sono stati rinvenuti e sequestrati 9 involucri in cellophane, contenenti cocaina del peso complessivo lordo di circa 30 grammi.

Espletate le formalità di rito, la coppia è stata trasferita e rinchiusa nel carcere catanese di piazza Lanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cronaca

Un autoarticolato divorato dalle fiamme in via del Trebbiatore a Biancavilla

Il mezzo era all’interno di un’impresa di trasporti, in corso di accertamento le cause dell’incendio

Pubblicato

il

Intervento in via del Trebbiatore, a Biancavilla, da parte dei vigili del fuoco del distaccamento di Adrano.

Qui si è registrato l’incendio di un autoarticolato Eurocargo 75, che si trovava scarico e parcheggiato all’interno di una ditta di trasporti.

Le cause dell’incendio –fa sapere una nota del comando provinciale dei Vigili del fuoco– sono in corso di accertamento. Non si hanno, comunque, notizie di persone ferite o intossicate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili