Connettiti con

Politica

La visita “cronometrata” di Di Maio con tappa alla scuola “Marconi”


Più che una visita, è stato un passaggio fulmineo. Nel tour di Luigi Maio nei comuni etnei colpiti dal sisma del 6 ottobre, la tappa biancavillese è stata di una ventina di minuti al plesso elementare. «La priorità? Le scuole».


Pubblicato

il

Più che una visita, è stato un passaggio fulmineo. Nel tour di Luigi Di Maio nei comuni etnei colpiti dal sisma del 6 ottobre, la tappa biancavillese è stata di una ventina di minuti. Il vicepremier ha visitato il plesso elementare “Guglielmo Marconi”, uno degli edifici maggiormente danneggiati e reso inagibile dal sima.

«La nostra priorità, in questo momento, sono le scuole: interverremo e anche qui a Biancavilla, stiamo verificando lo stato delle cose», ha detto Di Maio mentre visionava, assieme ai responsabili della protezione Civile nazionale, il piano superiore dell’immobile, che presenta parecchie criticità strutturali.

Ad accoglierlo in fascia tricolore è stato il sindaco Antonio Bonanno. Presente pure il sindaco metropolitano di Catania, Salvo Pogliese.

«Accogliamo la disponibilità del governo nazionale e del Vice Premier, così come c’era già stato prospettato nella visita a Palazzo Chigi di lunedì scorso – spiega il primo cittadino, Antonio Bonanno – non c’è un solo istante da perdere. I nostri figli devono tornare alla regolarità il prima possibile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Carmelo Salamone, nuovo direttore amministrativo al Comune di Biancavilla

È vincitore di concorso, formalizzata la sua assunzione: lavorerà allo Sportello per le Attività produttive

Pubblicato

il

Firma del contratto, lunedì si comincia. Il dott. Carmelo Salamone, 36 anni, è il nuovo istruttore direttivo amministrativo del Comune di Biancavilla. Salamone, biancavillese, laureato in Giurisprudenza, è il vincitore del concorso il cui iter si è concluso il 18 marzo scorso. Andrà a rafforzare la squadra di lavoro amministrativa. Lavorerà allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), il soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Il nuovo assunto darà manforte allo SUAP del Comune di Biancavilla al centro di una profonda trasformazione. Sta per partire, infatti, lo SUAP ONLINE, piattaforma digitalizzata per l’accoglimento di istanze, domande, richieste, SCIA, comunicazioni e ogni altra procedura autorizzatoria o comunicativa.

«Al dott. Salamone – afferma il sindaco Antonio Bonanno – ho augurato buon lavoro. Sono certo che darà un contributo di qualità ed efficienza alla macchina amministrativa. La sua assunzione è stata resa possibile dall’apertura dei concorsi che ha permesso al nostro Comune di aprire a nuove forze in sostituzione dei professionisti andati in pensione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti