Connettiti con

Scuola

Al via il nuovo anno scolastico, Bonanno si rivolge agli studenti

Pubblicato

il

Si apre ufficialmente oggi l’anno scolastico. Nel giro di pochi giorni, tutti gli studenti biancavillesi faranno il loro ingresso in classe. E l’amministrazione comunale vuole rivolgere un pensiero a tutti coloro i quali saranno impegnati in un altro, intenso, anno scolastico.

«Lasciatemi rivolgere i miei più sinceri auguri per un proficuo anno scolastico a tutti, indistintamente, gli studenti delle nostre scuole – esordisce il Sindaco Antonio Bonanno -. Li rivolgo ai più piccini che sono chiamati ad un percorso educativo tutto da esplorare perché nuovo. Li rivolgo ai più grandi che, invece, proseguono quel percorso scolastico che li avvicina al mondo degli adulti. Li rivolgo ai dirigenti, ai docenti ed al personale Ata delle scuole di Biancavilla: tutti assieme costituite il sistema educativo, fondamentale per costruire il futuro dei nostri ragazzi. Ma rivolgo i miei auguri anche alle famiglie che tanti sacrifici e tante aspettative perseguono e nutrono a favore dei loro figli. Personalmente – conclude il primo cittadino biancavillese -, sono certo di una proficua collaborazione tra scuola, famiglie e Comune: una sinergia educativa utile alla migliore crescita umana e culturale dei nostri giovani».

«Auguro a tutto il corpo docente e non, agli alunni e alle famiglie un sereno anno scolastico – interviene l’assessore al ramo, Daniela Russo -. Ogni anno è come un’avventura anche per via di tutte le novità che si susseguono nel mondo della scuola ed è proprio con questo spirito, quello della curiosità e della scoperta che invito i nostri studenti ad affrontare il nuovo anno scolastico e a vivere la scuola come punto di riferimento per la loro crescita formativa. Ai docenti, garanti dei percorsi didattici ed educativi, auguro di poter valorizzare le inclinazioni di ciascuno creando un clima sereno e ambienti di apprendimento stimolanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Alunno positivo al virus, in quarantena una classe della “Antonio Bruno”

Provvedimento di routine applicato all’Istituto comprensivo per arginare la diffusione Covid

Pubblicato

il

Un alunno è risultato positivo al virus e la sua classe è finita in quarantena. Un atto di prevenzione, come da protocollo. È successo all’Istituto comprensivo “Antonio Bruno”.

Il provvedimento è stato adottato a pochi giorni dalla riapertura delle scuole a Biancavilla (quelle fino alla prima media), dopo lo stop imposto con ordinanza dal presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci.

La tempistica con cui è emersa l’infezione all’alunno, quindi, lascia ampiamente supporre che il contagio sia avvenuto prima del nuovo avvio dell’attività didattica in presenza.

Ad ogni modo è stato applicato un protocollo ormai noto e sperimentato fin da settembre nelle scuole biancavillesi. Scuole che periodicamente si sono ritrovate con alunni contagiati e con la necessità di isolare compagni di classe ed insegnanti, nel tentativo di arginare la diffusione del virus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Trending

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili