Connettiti con

Politica

Antoci “licenziato” da Musumeci, parole di solidarietà dalla Onlus Pcb

Pubblicato

il

Solidarietà da parte della Onlus Protezione Civile Biancavilla a Giuseppe Antoci, sollevato dall’incarico di presidente del Parco dei Nebrodi dal governatore Nello Musumeci, che ha motivato la decisione nell’ottica dello spoils system.

«Ho avuto l’immenso piacere di conoscere il presidente Giuseppe Antoci lo scorso 3 giugno a Bronte, quando nel prestigioso Palazzo Fiorini, sede distaccata del Parco dei Nebrodi, si svolse la conferenza “I Nebrodi per l’Arte e la Legalità – Creatività e valorizzazione dell’ambiente contro le mafie e le sopraffazioni”, dal mio intervento, fortemente voluto dal sindaco Graziano Calanna, ne scaturì un dibattito costruttivo volto alla realizzazione di progetti sociali con lo scopo di tutelare e salvaguardare l’ambiente mediante le molteplici azioni di legalità e di contrasto ad ogni forma di mafia».

A parlare è Giuseppe Scandurra, presidente della Onlus Pcb, che aggiunge: «Apprendo con rammarico la revoca dell’incarico al presidente Antoci, il tutto mi lascia basito in quanto non si comprendono le motivazioni di tale provvedimento e penso alla realizzazione di quei progetti di legalità che rimarrà solo un miraggio. Ad Antoci va la mia stima e vicinanza in questo momento che particolarmente lo riguarda, ribadendo la disponibilità ad intraprendere assieme nuovi percorsi di legalità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Il sindaco Antonio Bonanno rieletto nel Consiglio regionale dell’Anci Sicilia

Scelta presa dall’assemblea congressuale dell’associazione che riunisce tutti i comuni dell’Isola

Pubblicato

il

Il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, è stato rieletto nel Consiglio regionale di Anci Sicilia. Una scelta della dodicesima dell’associazione che raggruppa i 391 comuni dell’Isola.

“Sono davvero onorato – dice Bonanno – di continuare a rappresentare gli enti locali siciliani e di contribuire grazie all’Anci al miglioramento della qualità di vita dei cittadini e alla crescita dei nostri territori. Ringrazio i miei colleghi sindaci per la fiducia che hanno riposto in me”.

“Da primo cittadino di Biancavilla mi è offerta la possibilità di offrire il mio contributo all’Anci. Nel consiglio regionale – specifica Bonanno- continuerò a lavorare ancora di più per i nostri Comuni avendo cura di informare e coinvolgere tutti i cittadini siciliani”.

Il sindaco di Biancavilla ringrazia “il presidente uscente, Leoluca Orlando, per avere guidato Anci Sicilia con spirito combattivo. Al nuovo presidente Paolo Amenta auguro buon lavoro assicurandogli massima collaborazione”.

RIPRODUZIONE RISERVATA 

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili.