Connettiti con

Video

Ladri intrappolati, ma poi scappano: ecco il video della loro fuga

Pubblicato

il

Sono entrati in una bottega artigiana da una finestra, verso le 14.30, sfacciatamente incuranti di quanti, tra i vicini, li avevano già notati. Arrivato il titolare, i due ladruncoli sono rimasti dentro e qualcuno ha chiamato i carabinieri perché venissero presto e li acciuffassero. Ma i due hanno aperto la porta e si sono dati alla fuga. Questo video di Biancavilla Oggi mostra proprio questi ultimi momenti.

Due ragazzi, forse neanche 18enni. Sono stati loro ad introdursi nella bottega adibita alla riparazione scarpe di via Gramsci e a mettere a segno un colpo da pochi euro. Poco prima, c’è chi li ha notati ma nessuno ha sospettato che avessero cattive intenzioni. Invece, hanno forzato la porta in legno di ingresso della bottega. Non riuscendo ad aprirla, sono entrati da una finestra. Hanno avuto il tempo di racimolare monete per una manciata di euro.

Quando sembravano intrappolati con i vicini messi fuori, i due hanno aperto la porta e sono riusciti a darsi alla fuga scendendo da via Gramsci per poi svoltare da via Trapani. Uno di loro, in questi momenti concitati, ha perso anche la propria giacca di lana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Video

Nevica su Biancavilla: il fascino dei fiocchi sul campanile della Chiesa Madre

Un freddo “San valentino” con temperature che, secondo le previsioni, dovrebbero scendere anche sotto lo zero

Pubblicato

il

Ondata di freddo sulla Sicilia. E a Biancavilla cadono giù i fiocchi di neve. Un freddo “San Valentino” con temperature che, secondo le previsioni, dovrebbero scendere anche sotto lo zero.

La vista verso il centro storico di Biancavilla, nelle immagini girate dal balcone di casa di un nostro lettore, parlano da sé. Lo strato bianco sulle tegole delle case, in primo piano.

Sullo sfondo, i fiocchi che cadono sul campanile della Chiesa Madre. Una cartolina che suscita sempre il suo fascino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili