Connettiti con

Video

La satira di Yvii Tv con munnizzologi, politici demodé e mafia in fila indiana

Pubblicato

il

Una parodia di quattro minuti che fotografa la Biancavilla del “Glorioooosè”. Tutt’altra faccia rispetto alla #bellabiancavilla.

Nel suo nuovo video per Yvii Tv, Giuseppe Cantarella balla, canta e punzecchia con una satira intelligente. Uno sfottò al sindaco e alla politica sulle note azzeccate del tormentone di Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani.

C’è il “munnizzologo”, e poi l’addetto stampa che balla, la mafia in fila indiana, i politici bravissimi a parole, l’ora d’aria di amianto… Da ascoltare e condividere.

Pubblichiamo il video e, qui di seguito, il testo integrale.

Essere o dover essere biancavillese contemporaneo
come l’uomo del neolitico
nel mio paese va così mettiti comodo
esperti dei rifiuti qua
munnizzologi
un mare di assessori in 8 anni atipici
imbavagliata e demodé
risposte facili
dilemmi inutili

AAA cercasi (cerca sì )
il carnevale vero
sperasi (spera sì )
comunque vada me ne andrei
a Biancavilla morirei
lezioni di differenziata
la villa abbandonata
per tutti un’ora d’aria di amianto
la folla grida “un cane”
il randagismo a palla
la scimmia nuda balla
addio Biancavilla
addio Biancavilla
la scimmia nuda balla
addio Biancavilla

200 mila euro per le casette
mettiti in salvo dall’odore dei politici
tutti bravissimi a parole
bollette enormi
poveri e poveri

AAA cercasi (cerca sì )
una città migliore
estinzione (in estinzione)
comunque vada me ne andrei
da #bellabiancavilla

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Video

Nevica su Biancavilla: il fascino dei fiocchi sul campanile della Chiesa Madre

Un freddo “San valentino” con temperature che, secondo le previsioni, dovrebbero scendere anche sotto lo zero

Pubblicato

il

Ondata di freddo sulla Sicilia. E a Biancavilla cadono giù i fiocchi di neve. Un freddo “San Valentino” con temperature che, secondo le previsioni, dovrebbero scendere anche sotto lo zero.

La vista verso il centro storico di Biancavilla, nelle immagini girate dal balcone di casa di un nostro lettore, parlano da sé. Lo strato bianco sulle tegole delle case, in primo piano.

Sullo sfondo, i fiocchi che cadono sul campanile della Chiesa Madre. Una cartolina che suscita sempre il suo fascino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili