Connettiti con

Associazionismo

La Croce Rossa raccoglie beni di prima necessità per i terremotati

Pubblicato

il

terremoto-centro-italia

Anche la Croce Rossa si mobilita a favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal devastante terremoto. Il gruppo di volontari di Biancavilla ha approntato un punto di raccolta di beni di prima necessità.

Chiunque potrà dare il proprio contributo presso la sede dell’associazione, in via Taranto, nei locali dell’ex Macello, affianco alla “Fontana vecchia”. Sarà possibile farlo nelle giornate di martedì e venerdì dalle ore 18.30 alle 20.30.

Gli articoli da raccogliere sono: piatti, bicchieri, tovaglioli, posate (in prevalenza forchette), acqua, alimenti a lunga conservazione, prodotti per l’igiene intima personale, indumenti nuovi, power bank.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

Nuovo direttivo dell’Anc, Antonio Rapisarda confermato presidente

Rinnovati gli organismi interni della sezione locale dell’Associazione Nazionale Carabinieri

Pubblicato

il

Nuovo Consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Biancavilla eletto dall’assemblea dei soci. Alla presidenza confermato Antonio Rapisarda.

Sarà affiancato da Giuseppe Alongi (vice presidente) e da Salvatore Moschitta, Giuseppe Neri, Vito Mauceri, quali consiglieri. Segretario è Salvatore Vercoco. Il Consiglio Direttivo sarà in carica per cinque anni.

«La fiducia e la stima riposte ancora una volta nella mia persona da parte di tutti i soci e non solo, mi impegnano e mi stimolano –dice il presidente Rapisarda– nel continuare ad esprimere il meglio di me stesso per portare avanti tutte le iniziative in corso e le nuove, con lo spirito ed i valori di chi si sente di appartenere all’Arma dei Carabinieri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili