Connettiti con

Politica

Bonus 1000 euro per i nati del 2014, Sapia: «Il Comune informi i cittadini»

Pubblicato

il

«Sono lieto, quale capogruppo di Forza Italia di Biancavilla, di portare a conoscenza della collettività locale che la Regione Sicilia, tramite l’assessorato della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro, ha disposto che i cittadini percettori di reddito totale annuo non superiore a 3000 euro, potranno usufruire del bonus di 1000 euro stanziati per i figli nati nel corso del 2014».

Daniele Sapia, esponente dell’opposizione al Consiglio Comunale di Biancavilla interviene così sul provvedimento adottato dalla Regione Sicilia, sollecitando l’amministrazione Glorioso a dare massima informazione ai cittadini.

Il consigliere Daniele Sapia

«In un periodo storico come quello che stiamo vivendo, dove è palese la difficoltà riscontrata dalle famiglie nel mantenimento della prole, dove un figlio, a scapito della crescita demografica, è diventato un “lusso” e una fonte di spesa prima che una fonte di felicità, l’intervento di normative atte a tutelare il ruolo della famiglia -sottolinea Sapia- risultano essere di fondamentale importanza e vanno indubbiamente recepite dai Comuni se non addirittura implementate e potenziate come nel caso del Comune di Misterbianco».

«Dovere e onere del Comune -specifica però il capogruppo consiliare di Forza Italia- è fornire ai cittadini adeguate informazioni in merito all’intervento, utilizzando sia i mezzi di pubblicità formale, sia ulteriori strumenti idonei, per spiegare ai cittadini i criteri delle procedure per l’ammissibilità delle istanze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Carmelo Salamone, nuovo direttore amministrativo al Comune di Biancavilla

È vincitore di concorso, formalizzata la sua assunzione: lavorerà allo Sportello per le Attività produttive

Pubblicato

il

Firma del contratto, lunedì si comincia. Il dott. Carmelo Salamone, 36 anni, è il nuovo istruttore direttivo amministrativo del Comune di Biancavilla. Salamone, biancavillese, laureato in Giurisprudenza, è il vincitore del concorso il cui iter si è concluso il 18 marzo scorso. Andrà a rafforzare la squadra di lavoro amministrativa. Lavorerà allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), il soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Il nuovo assunto darà manforte allo SUAP del Comune di Biancavilla al centro di una profonda trasformazione. Sta per partire, infatti, lo SUAP ONLINE, piattaforma digitalizzata per l’accoglimento di istanze, domande, richieste, SCIA, comunicazioni e ogni altra procedura autorizzatoria o comunicativa.

«Al dott. Salamone – afferma il sindaco Antonio Bonanno – ho augurato buon lavoro. Sono certo che darà un contributo di qualità ed efficienza alla macchina amministrativa. La sua assunzione è stata resa possibile dall’apertura dei concorsi che ha permesso al nostro Comune di aprire a nuove forze in sostituzione dei professionisti andati in pensione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti