Connettiti con

News

Scuole, campanella di ingresso: la “Luigi Sturzo” anticipa tutti

Pubblicato

il

inizio-scuola

In gran parte delle scuole, la campanella di inizio anno è stata azionata oggi a Biancavilla. Ma ci sono classi, come quelle della scuola “Luigi Sturzo”, che hanno cominciato le lezioni già la settimana scorsa. Ecco nei dettagli il calendario per ogni istituto scolastico biancavillese, dalla scuola dell’infanzia alle Superiori.

Primo circolo didattico
Nessuna differenziazione di giornate e orari al Primo circolo didattico di Biancavilla con i plessi “San Giovanni Bosco” di Cicalisi e “Guglielmo Marconi” di via Vittorio Emanuele. Per tutte le classe, sia quelle dell’infanzia che quelle elementari, le lezioni sono cominciate oggi. L’orario, fino al 26 settembre, è provvisorio, dalle 8 alle 12.30, mentre l’orario definitivo, a partire dal 29 settembre, sarà dalle 8 alle 13.30.

Secondo Circolo didattico
Campanella di inizio anno scolastico, oggi, per le classi di prima elementare del Secondo circolo didattico. Da mercoledì, inizio lezioni per tutte le altre classi di scuola materna ed elementare dei tre plessi, “Cielo stellato”, via dei Mandorli e “Grassura”. Fino a venerdì orario provvisorio con uscita alle 11.30. Poi, dalla prossima settimana, orario definitivo, dalle 8.05 alle 13.30.

Istituto comprensivo “Antonio Bruno”
Per la scuola dell’infanzia dell’istituto “Bruno”, l’anno scolastico comincia oggi, lunedì 15, per i nuovi iscritti di 3 anni. In particolare, nel plesso “Clara Zappalà” di via Pistoia gli orari delle lezioni saranno dalle ore 8 a mezzogiorno, mentre nel plesso centrale, l’orario previsto sarà dalle 8.30 alle 12. Giovedì 18 le lezioni cominceranno per tutti gli altri bambini.
Per quanto riguarda la scuola elementare, oggi, ingresso per le prime classi della scuola elementare, martedì sarà la volta delle seconde e mercoledì sarà il turno di tutte le altre classi. Orario dalle 8.30 alle 12.
Infine, per la scuola media della “Bruno”, le prime classi sono entrate oggi, mentre le seconde e le terze entreranno domani. Tutti dalle 8.10 alle 12.10.

Scuola media “Luigi Sturzo”
Ingresso anticipato, rispetto agli altri istituti, per la scuola media “Luigi Sturzo”. Già lo scorso venerdì sono entrate le prime classi, mentre sabato è stata la volta delle seconde. Oggi, con il turno riservato alle terze classi, la scuola di via Cristoforo Colombo è a pieno regime. L’orario delle lezioni, comunque, dalle ore 8.10 alle 12.10 è provvisorio fino al 27 settembre.

Gli istituti superiori
Sia l’Istituto tecnico industriale che il liceo delle “Scienze umane” di via San Placido, che dipendono dall’Istituto “Maria Rapisardi” di Paternò hanno fatto suonare la prima campanella lo scorso 11 settembre per le terze, quarte e quinte classi, mentre il 12 sono entrati gli alunni delle prime e seconde classi. L’orario già osservato, dalle 8.20 alle 13.20, è ormai quello definitivo.
All’Ipsia, che fa capo all’Istituto di istruzione secondaria “Francesco Redi” con sedi anche a Paternò e Belpasso, domani entreranno le quinte classi, mercoledì sono previste le prove di ingresso per le prime classi, mentre il 18 e 19 settembre saranno le giornate di ingresso per tutte le altre classi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Muro crollato sulla strada a causa della pioggia in contrada “Croce al vallone”

Intervento lungo la Strada Provinciale 80 dei volontari di Gepa Sicilia e Onlus Protezione Civile Biancavilla

Pubblicato

il

A provocare il cedimento, con ogni probabilità, è stata la pioggia di questi giorni. Muro in pietra crollato sulla carreggiata.

È accaduto sulla Strada Provinciale 80, che da Biancavilla porta in zona Vigne, in coincidenza della struttura dell’opera Cenacolo Cristo Re di contrada “Croce al vallone”.

La segnalazione è stata fatta dai volontari dell’associazione Gepa Sicilia e della Onlus Protezione Civile Biancavilla, in servizio in tutto il territorio per monitorare eventuali criticità dovute al maltempo.

I volontari hanno delimitato la porzione di muro crollato con nastro segnaletico, a beneficio degli automobilisti che dovessero percorrere l’arteria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Trending

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili