Connettiti con

In città

Cittadinanza onoraria ad Alfina Bertè per il suo impegno scolastico

Pubblicato

il

di Vittorio Fiorenza

Alfina Bertè, ex dirigente scolastica del Secondo circolo didattico di Biancavilla, originaria di Catania, ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Biancavilla per «il grande contributo che ha offerto alla città in ambito sociale e culturale, mettendo a frutto un lavoro attento, determinato ed instancabile».

Alfina Bertè, nuova cittadina di Biancavilla

In particolare, per il sindaco Giuseppe Glorioso, che ha firmato l’atto, «la dott. Bertè ha inciso profondamente sulla formazione e sulla crescita degli alunni, del personale scolastico, dei genitori e di tutte quelle persone che in questi ultimi anni hanno condiviso il suo amore ed il suo entusiasmo per il Secondo Circolo didattico, così contribuendo ad educare e sensibilizzare la collettività».

Tra gli obiettivi raggiunti nell’impegno scolastico a Biancavilla, la Bertè vanta l’ottenimento per la scuola biancavillese, unico ente siciliano, dell’attestazione europea di “Effective Caf User”. Una certificazione di qualità avuta dopo il superamento di un esame rigoroso su diversi parametri. Un riconoscimento ambito nella pubblica amministrazione, ma difficile da conquistare. La Bertè ci è riuscita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In città

Serata blues a Biancavilla con brani di B.B. King, Eric Clapton ed Elvis Presley

Successo all’Etna Jazz club con il trio composto da Carlo Toninelli, Alfio Russo e Dario Tomaselli

Pubblicato

il

All’Etna Jazz club di Biancavilla un’altra avvincente serata all’insegna della buona musica. Protagonista, questa volta, il blues. Ospite della serata la band “Carlo blues trio”, che ha proposto un blues acustico e semi-acustico che attinge al blues delle origini, pur richiamando sonorità swing. Il risultato? Un sound genuino e spontaneo che rappresenta un’originale rivisitazione del classico.

La band è costituita da Carlo Toninelli (chitarre e voce), Alfio Russo (basso) e Dario Tomaselli (batteria).

Per loro, una sala gremita di appassionati biancavillesi e amanti della musica provenienti da tutta la provincia. Una chicca: in sala erano presenti ascoltatori provenienti dall’Argentina, dall’Austria e dal Messico, che hanno applaudito con entusiasmo e partecipazione alle proposte musicali offerte dalla serata ricca di pezzi-icone del blues.

Giancarlo Toninelli ha entusiasmato il pubblico con brani di B.B. King, Eric Clapton ed Elvis Presley, coinvolgendo il pubblico anche con dinamiche musicali uniche nel loro genere.

Un altro successo del Jazz club biancavillese, diretto dalla prof.ssa Carmen Toscano, che già da tempo rappresenta un fiore all’occhiello del paese, espressione di cultura e vivacità intellettuale e musicale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili