Connettiti con

Politica

Al via il concorso per l’assunzione di 4 agenti di polizia locale a Biancavilla

La procedura consentirà di mettere in organico personale a tempo indeterminato per 32 ore

Pubblicato

il

© Foto Biancavilla Oggi

L’amministrazione comunale di Biancavilla avvia la procedura concorsuale per la messa a bando di 4 posti di Agente di Polizia locale (part-time a 32 ore a tempo indeterminato). Si tratta di un concorso pubblico per titoli ed esami. L’avviso e lo schema di domanda sono pubblicati integralmente sull’albo Pretorio del Comune e, dal 29 luglio, sul sito istituzionale dell’Ente.

È possibile presentare la domanda di partecipazione dal giorno successivo alla pubblicazione del bando sulla Gazzetta della Regione Siciliana prevista per il 29 luglio 2022.

«Si approda finalmente alla fase concorsuale – spiega il sindaco Antonio Bonanno – per la copertura di 4 posti di agenti di polizia locale. In questi anni il personale a disposizione del Corpo di Polizia municipale si è via via ridotto con il pensionamento di molti addetti. Ciò ha reso ardua anche la copertura dei turni. Nel frattempo, per tutte le pubbliche amministrazioni sono aumentati i servizi a tutela della sicurezza urbana. Oltre al presidio della viabilità, infatti, gli agenti di Polizia locale sono impegnati in molti altri servizi».

Si tratta di un primo passo, a cui ne seguiranno altri per diversi uffici comunali. «Il personale –sottolinea ancora Bonanno– è essenziale se si vuole assicurare una migliore gestione del territorio e garantire ai cittadini servizi migliori. Con la Polizia locale si apre una stagione concorsuale per il Comune di Biancavilla che interesserà anche tecnici, ingegneri e personale amministrativo».

 Il bando del concorso è pubblicato nell’Albo Pretorio online. Dal 29 luglio sarà pubblicato anche nel sito istituzionale del Comune di Biancavilla. Importante: la domanda di partecipazione può essere presentata a partire dal giorno dopo la pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale – 4aSerie speciale Concorsi ed esami.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Carmelo Salamone, nuovo direttore amministrativo al Comune di Biancavilla

È vincitore di concorso, formalizzata la sua assunzione: lavorerà allo Sportello per le Attività produttive

Pubblicato

il

Firma del contratto, lunedì si comincia. Il dott. Carmelo Salamone, 36 anni, è il nuovo istruttore direttivo amministrativo del Comune di Biancavilla. Salamone, biancavillese, laureato in Giurisprudenza, è il vincitore del concorso il cui iter si è concluso il 18 marzo scorso. Andrà a rafforzare la squadra di lavoro amministrativa. Lavorerà allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), il soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Il nuovo assunto darà manforte allo SUAP del Comune di Biancavilla al centro di una profonda trasformazione. Sta per partire, infatti, lo SUAP ONLINE, piattaforma digitalizzata per l’accoglimento di istanze, domande, richieste, SCIA, comunicazioni e ogni altra procedura autorizzatoria o comunicativa.

«Al dott. Salamone – afferma il sindaco Antonio Bonanno – ho augurato buon lavoro. Sono certo che darà un contributo di qualità ed efficienza alla macchina amministrativa. La sua assunzione è stata resa possibile dall’apertura dei concorsi che ha permesso al nostro Comune di aprire a nuove forze in sostituzione dei professionisti andati in pensione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti