Connettiti con

Politica

Ospedale da inaugurare, Forza Italia: «Annunci fantomatici di Glorioso»

Pubblicato

il

ospedale-nuova-ala

«Esprimiamo amarezza e forte dissenso verso i continui annunci (puntualmente smentiti dai fatti) e le false promesse dell’amministrazione Glorioso. L’apertura del nuovo ospedale –ormai è chiaro a tutti– non dipende dalla volontà dell’amministrazione Glorioso. Ad avvalorare tale tesi sono stati i continui annunci di una fantomatica apertura che si sono susseguiti in questi anni ma che mai si sono concretizzati».

È quanto scrive in un comunicato stampa il gruppo consiliare di Forza Italia di Biancavilla, in riferimento all’apertura del nuovo plesso ospedaliero “Maria Santissima Addolorata”, la cui inaugurazione annunciata decine di volte non ha ancora una certezza.

«L’unica evento a cui abbiamo assistito –scrivono i consiglieri– è un siparietto dell’amministratore Glorioso che ha dimostrato di pensare solo ad auto elogiarsi e a nascondere la realtà ai cittadini che puntualmente vengono presi in giro».

«Presi in giro più volte, non solo per la mancata apertura dell’ospedale», viene sottolineato. «Presi in giro perché secondo il primo cittadino nella aule delle scuole c’erano più di 20 gradi. Quindi il malcontento dei genitori è tutta un’invenzione? I bambini, insegnanti ed impiegati lasciati al gelo si sono inventati tutto?».

«Il sindaco –conclude la nota del gruppo consiliare– dovrebbe farsi un esame di coscienza per capire che gli annunci e gli slogan #bellabiancavilla non serviranno a mascherare un disastro amministrativo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
1 Commento

1 Commento

  1. Alba

    29 Gennaio 2017 at 10:48

    Inutile che scrivete lettere…dovreste andare tutti a casa…siete mangia pane a tradimento…siete una mangia soldi per il paese..destra sinistra e centro….altro che politica….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Carmelo Salamone, nuovo direttore amministrativo al Comune di Biancavilla

È vincitore di concorso, formalizzata la sua assunzione: lavorerà allo Sportello per le Attività produttive

Pubblicato

il

Firma del contratto, lunedì si comincia. Il dott. Carmelo Salamone, 36 anni, è il nuovo istruttore direttivo amministrativo del Comune di Biancavilla. Salamone, biancavillese, laureato in Giurisprudenza, è il vincitore del concorso il cui iter si è concluso il 18 marzo scorso. Andrà a rafforzare la squadra di lavoro amministrativa. Lavorerà allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), il soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Il nuovo assunto darà manforte allo SUAP del Comune di Biancavilla al centro di una profonda trasformazione. Sta per partire, infatti, lo SUAP ONLINE, piattaforma digitalizzata per l’accoglimento di istanze, domande, richieste, SCIA, comunicazioni e ogni altra procedura autorizzatoria o comunicativa.

«Al dott. Salamone – afferma il sindaco Antonio Bonanno – ho augurato buon lavoro. Sono certo che darà un contributo di qualità ed efficienza alla macchina amministrativa. La sua assunzione è stata resa possibile dall’apertura dei concorsi che ha permesso al nostro Comune di aprire a nuove forze in sostituzione dei professionisti andati in pensione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti