19122018GOODNEWS:

Fanno la spesa senza poi pagare:
quattro finiti in manette a Auchan

arrestati-per-furto-auchan

Da sinistra: Antonio Pelleriti, Placido Pelleriti e Maria Fiorenza

Un’intera famiglia di Biancavilla sorpresa a rubare all’ipermercato Auchan di Catania. Aveva riempito il carrello con merce per un valore di circa 500 euro. Al gruppo contestati anche altri due furti analoghi.

 

Fanno la spesa per 500 euro, ma non passano dalla cassa. Un’intera famiglia di Biancavilla sorpresa a rubare all’ipermercato Auchan di Catania. Tutti i componenti posti agli arresti domiciliari.

La famigliola, composta dal padre, dalla convivente e da due figli, si è dedicata allo shopping, recandosi al centro commerciale di contrada Gelso bianco. Peccato che, dopo avere ripulito perbene gli stand dell’esercizio, prelevando merce per diverse centinaia di euro, con invidiabile nonchalance si stavano allontanando senza pagare la merce messa nel carrello.

La collaborazione tra il personale addetto alla sicurezza dell’ipermercato e i carabinieri della stazione di Librino ha permesso l’immediato intervento dei militari che, giunti sul posto, hanno bloccato i ladri, recuperando e restituendo la refurtiva al direttore dell’ipermercato.

Come approfondito dai carabinieri, agli arrestati, Antonio Pelleriti, 50 anni, il figlio Placido, 22 anni, Laura Fiorenza, 29 anni, e un’atra giovane 23enne, sono stati contestati altri due furti commessi con le stesse modalità il 15 e il 18 marzo scorsi.

In attesa del giudizio per direttissima sono stati posti tutti ai domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO