22082019GOODNEWS:

Parrocchia Annunziata, campi estivi alle Vigne per divertirsi e riflettere

di Giuseppe Ciadamidaro

Come da tradizione, anche quest’anno si sono svolti i campi estivi per i ragazzi della parrocchia Annunziata di Biancavilla, presso l’oratorio estivo “Don Bosco”, fondato da padre Placido Brancato, nella zona vigne di Biancavilla.

Due i turni di campeggi: il primo ha visto la partecipazione dei gruppi di Azione Cattolica Giovani 9-11 anni e 12-14 anni; il secondo turno invece è stato composto dal gruppo di Azione Cattolica Giovani 16-20 anni.

A partecipare sono stati complessivamente in 32, con l’assistenza di 12 animatori, alternando momenti di riflessione, preghiera e tanto, tanto divertimento.

Tre i temi trattati. Per i bambini di 9-11 anni “La magia è dentro di noi”. Con l’interrogativo “Dove si trova Dio nella mia vita?”, partendo dalla storia di Harry Potter, sono andati alla scoperta di Dio accanto a loro stessi e nel prossimo. Per il gruppo dai 12-14 anni, il discernimento nella relazione con l’altro nei momenti di fragilità e nelle scelte di vita. Per i ragazzi dai 16-20 anni, il tema è stato “Scary Movie – Coraggio, sono io, non abbiate paura”, centrato sulla paura dell’altro, del futuro, delle proprie fragilità e la paura di accettare la volontà di Dio.

Tre percorsi che hanno visto la partecipazione di diversi esperti esterni, tra cui Mariagrazia Buscemi e Mirko Trovato (docenti di Religione Cattolica), Bruno Rametta (animatore parrocchiale di Azione Cattolica), la coppia di sposi e cooperatori salesiani, Placido Calderoni e Miryam Mazzaglia, la consacrata laica Carmela Papotto ed il sacerdote biancavillese, don Giosuè Messina.

«È una tradizione della nostra parrocchia –dice Gaetano Caracì, uno degli animatori– che noi animatori e catechisti cerchiamo ogni anno di portare avanti. Ovviamente, a causa dei vari impegni personali, è frutto di sacrificio e difficoltà, ma ne vale la pena perché è un momento importante di crescita e di fraternità sia per i ragazzi che per noi educatori e che loro aspettano con tanto entusiasmo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO