Connettiti con

Chiesa

In chiesa madre arriva padre Sarvà: sarà collaboratore del prevosto

Pubblicato

il

La basilica di Biancavilla ha un nuovo collaboratore. Si tratta di don Alfio Sarvà (nella foto tratta dal sito della basilica), sacerdote biancavillese ordinato il 14 settembre 1989, che ha scritto la tesi di laurea in Teologia proprio sulla Madonna dell’Elemosina.

Il sacerdote, negli anni ’90, è stato insegnante di religione cattolica presso la scuola “Antonio Bruno”, nei locali attigui al convento dei frati minori di Biancavilla, vice parroco all’Annunziata, parroco al “Santissimo Salvatore” e successivamente nella parrocchia “Madonna delle Grazie” di Nicolosi.

Dopo quest’ultima parrocchia, ha esercitato il ministero nel Lazio e in Campania.

Da pochi mesi è rientrato a Biancavilla ed ora, su decisione dell’arcivescovo Salvatore Gristina, comincia il suo incarico di collaboratore di padre Pino Salerno, collaborando con il prevosto nelle varie celebrazioni e nelle confessioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiesa

Addio a fra Salvatore Barbagallo: fu docente di liturgia all’Antonianum

Aveva 67 anni: originario di Biancavilla, si era dedicato per tutta la vita al mondo accademico

Pubblicato

il

È morto all’età di 67 anni fra Salvatore Barbagallo della Provincia dei Frati Minori di Sicilia. Originario di Biancavilla, era stato docente di Liturgia prella la Facoltà teologica della Pontificia Università Antonianum di Roma.

Nato il 26 giugno 1956, nel 1992 ha conseguito il Dottorato in Liturgia presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo. È stato preside dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Redemptor Hominis” e professore di Liturgia presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra.

Autore di saggi, libri e articoli, nel 1996 aveva pubblicato “Iconografia liturgica del Pantokrator”, per i tipi delle Edizioni Pontificium Athenaeum Anselmianum.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti