22052019GOODNEWS:

In chiesa madre arriva padre Sarvà: sarà collaboratore del prevosto

di Giuseppe Gugliuzzo

La basilica di Biancavilla ha un nuovo collaboratore. Si tratta di don Alfio Sarvà (nella foto tratta dal sito della basilica), sacerdote biancavillese ordinato il 14 settembre 1989, che ha scritto la tesi di laurea in Teologia proprio sulla Madonna dell’Elemosina.

Il sacerdote, negli anni ’90, è stato insegnante di religione cattolica presso la scuola “Antonio Bruno”, nei locali attigui al convento dei frati minori di Biancavilla, vice parroco all’Annunziata, parroco al “Santissimo Salvatore” e successivamente nella parrocchia “Madonna delle Grazie” di Nicolosi.

Dopo quest’ultima parrocchia, ha esercitato il ministero nel Lazio e in Campania.

Da pochi mesi è rientrato a Biancavilla ed ora, su decisione dell’arcivescovo Salvatore Gristina, comincia il suo incarico di collaboratore di padre Pino Salerno, collaborando con il prevosto nelle varie celebrazioni e nelle confessioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO