Connettiti con

Biancavilla siamo noi

«Tetto in amianto bonificato, adesso si intervenga su altre segnalazioni»

Pubblicato

il

Blog Biancavilla siamo noi

Un grazie a tutti coloro che questa settimana hanno bonificato sia il tetto in amianto, sostituendolo con pannelli sicuri di ultima generazione, sia per avere bonificato il terreno attorno al fabbricato, ripristinando anche nuova recinzione.

Mi riferisco all’edificio sito in via Sacro Cuore e precisamente alle spalle del gommista Neri, di cui feci una segnalazione a Biancavilla Oggi domenica 21 dicembre.

Adesso rimane da ripristinare il palo dell’illuminazione stradale all’angolo della parrocchia “Sacro Cuore Di Gesù” tra la via omonima alla chiesa e via Cristoforo Colombo e sistemare o cambiare il palo in cemento difronte alla stessa chiesa in quanto esso è rotto, crepato e sono venuti fuori i fili in acciaio e la struttura interna dello stesso. È pericolosissimo in quanto esso sostiene i cavi dell’alta tensione dell’elettricità.

Vincenzo Greco

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Biancavilla siamo noi

«Scusate lo sfogo, il cimitero è ridotto ad una condizione vergognosa»

La delusione di un cittadino di Biancavilla: erbacce e rifiuti tra le tombe e lungo i viali

Pubblicato

il

Pubblico queste foto perché stamattina, andando al cimitero, ho visto in giro solo sporcizia. Ma cosa più grave escrementi umani. Sono deluso nel vedere lo stato di come viene tenuto il luogo dove tante persone vanno a trovare i parenti defunti.

Spero che vengano presi al più presto dei provvedimenti nel rispetto dei defunti. Ma anche delle persone che li vanno a trovare. Scusate lo sfogo, ma è una cosa vergognosa.

ALFIO CARBONARO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili