Connettiti con

Biancavilla siamo noi

Vie del centro storico di Biancavilla pubblici orinatoi a cielo aperto

Pubblicato

il

Gentilissima redazione di Biancavilla Oggi, vi scrivo per segnalare (so che è già stato fatto diverse volte) l’indignazione e lo sgomento di chi, come me, vive nel centro storico di Biancavilla.

Ormai, tornare a casa da soli, soprattutto la sera, per i residenti di quelle zone è diventato impossibile nonché inopportuno. Potresti imbatterti in qualcuno che indisturbato utilizza il tuo portone o il muro di casa tua come fosse un bagno pubblico e non solo.

Le foto in allegato sono di ieri sera: è evidente come il malcostume e la mancanza di senso civico regnino sovrani tra i giovani del nostro comprensorio. È evidente il pessimo lavoro svolto dalle famiglie. È evidente la totale assenza delle istituzioni e delle autorità competenti.

Ne risulta un centro storico deturpato e sporco, un’aria irrespirabile e una comunità sempre più allo sbaraglio. È questo il risultato della movida?

Se vogliamo che i nostri paesi siano “al passo coi tempi”, prodighiamoci affinché ciò avvenga nel rispetto delle leggi e del prossimo. La strada da percorrere verso la civiltà è ancora lunga e tortuosa e queste foto ne sono una “piccolissima” dimostrazione. Grazie per l’attenzione.

Giusi Fisichella

BIANCAVILLA SIAMO NOI. Questo spazio è aperto a tutti i nostri lettori, affinché possano esprimere un pensiero, una proposta, un suggerimento su tematiche locali o denunciare disservizi, inadempienze, soprusi da parte della pubblica amministrazione. Chiediamo un’esposizione chiara e un linguaggio rispettoso nei confronti di tutti. Saremo ben lieti di ospitare i vostri contributi, nel segno della partecipazione attiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Biancavilla siamo noi

«Scusate lo sfogo, il cimitero è ridotto ad una condizione vergognosa»

La delusione di un cittadino di Biancavilla: erbacce e rifiuti tra le tombe e lungo i viali

Pubblicato

il

Pubblico queste foto perché stamattina, andando al cimitero, ho visto in giro solo sporcizia. Ma cosa più grave escrementi umani. Sono deluso nel vedere lo stato di come viene tenuto il luogo dove tante persone vanno a trovare i parenti defunti.

Spero che vengano presi al più presto dei provvedimenti nel rispetto dei defunti. Ma anche delle persone che li vanno a trovare. Scusate lo sfogo, ma è una cosa vergognosa.

ALFIO CARBONARO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili