Connettiti con

Biancavilla siamo noi

E se i randagi si danno ai “concerti”? Il caso segnalato in via dei Mandorli

Pubblicato

il

Blog Biancavilla siamo noi

Faccio presente a questa Redazione che la notte appena trascorsa (dalle ore 03 alle 04 circa) in via Dei Mandorli e strade limitrofe c’è stato un “concerto” a tutto volume fatto da un gran numero di cani randagi.

Credo che tutti gli abitanti abbiano sentito, si siano svegliati e innervositi per l’insolita sveglia nel pieno della notte.

Poi …la difficoltà di riprendere sonno mentre ancora i cani abbaiavano con incontenibile vigore. La presenza disturbante di questi cani randagi dovrebbe far preoccupare il competente ufficio del nostro Comune.

Si fa qualcosa per eliminare il problema o si continua a ignorarlo per non suscitare reazioni da parte dei tanti cinofili biancavillesi? Un saluto …assonnato e buona giornata!

Antonino Distefano

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Biancavilla siamo noi

«Scusate lo sfogo, il cimitero è ridotto ad una condizione vergognosa»

La delusione di un cittadino di Biancavilla: erbacce e rifiuti tra le tombe e lungo i viali

Pubblicato

il

Pubblico queste foto perché stamattina, andando al cimitero, ho visto in giro solo sporcizia. Ma cosa più grave escrementi umani. Sono deluso nel vedere lo stato di come viene tenuto il luogo dove tante persone vanno a trovare i parenti defunti.

Spero che vengano presi al più presto dei provvedimenti nel rispetto dei defunti. Ma anche delle persone che li vanno a trovare. Scusate lo sfogo, ma è una cosa vergognosa.

ALFIO CARBONARO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili