15122017GOODNEWS:

“Casa Mirio Fest”, una giornata in pineta a contatto con la natura

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
Un momento della giornata passata a Piano Mirio, nella pineta di Biancavilla

Un momento della giornata passata a Piano Mirio, nella pineta di Biancavilla

di Vittorio Fiorenza

Una giornata a contatto con la natura, ancora una volta a piano Mirio, nella pineta comunale di Biancavilla. Un centinaio di appassionati, non solo biancavillesi, ma proveniente da Catania, Paternò, Adrano e Santa Maria di Licodia, ha risposto all’invito delle associazioni Rifiuti Zero, Auser e Bene Comune a “Casa Mirio Fest”.

Pranzo all’aperto, musica, racconti, esposizioni artistiche in chiave ecologista per riappropriarsi di uno spazio, che fino a qualche anno fa era lasciato nella sporcizia e nell’incuria.

E’ la terza iniziativa per Casa Mirio. Stavolta è intervenuta pure Marisa Mazzaglia, presidente del Parco dell’Etna. «Con lei –spiegano i promotori– abbiamo valutato le potenzialità di “Casa Mirio” come punto base per escursioni. Speriamo si possa approntare una segnaletica per il rifugio S. Gualberto. Abbiamo preso un reciproco impegno per lo sviluppo sostenibile e la salvaguardia di questa splendida pineta».

Altri rappresentanti istituzionali presenti sono stati Salvuccio Furnari, componente del Comitato esecutivo del Parco dell’Etna, e Chiara Longo, assessore del Comune di Adrano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO