Connettiti con

Associazionismo

“Noi non stiamo zitti”: in piazza contro la violenza sui bambini

Pubblicato

il

raccolta-fondi-per-telefono-azzurro

Volontari in piazza Roma, a Biancavilla, a sostegno di Telefono Azzurro. Il centro etneo è stato tra i quattro della provincia di Catania (oltre al capoluogo, pure Paternò e Zafferana) a rispondere alla richiesta di solidarietà per la raccolta fondi.

A Biancavilla, ancora una volta, sono state la Proloco e la Croce Rossa a mobilitarsi, a sostegno della campagna “Violenza sui bambini: non stiamo zitti”.

«L’iniziativa si pone lo scopo di ricordare –si legge in una nota dei promotori biancavillesi– quanto l’infanzia abbia bisogno di essere protetta e difesa da qualunque episodio di violenza anche quelle messi in atto dai propri coetanei».

Giulia Galizia, presidente della Proloco, e Giovanni Furneri, volontario della Croce italiana, sottolineano che «più saremo capaci di sensibilizzare e raccogliere fondi, più grande sarà l’aiuto che potremmo dare ai bambini anche in riferimento al dilagante problema del bullismo: un fenomeno spesso non capito e sottovalutato ma che può portare anche ad atti estremi di depressione e suicidio. Insieme possiamo rompere il silenzio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

Nuovo direttivo dell’Anc, Antonio Rapisarda confermato presidente

Rinnovati gli organismi interni della sezione locale dell’Associazione Nazionale Carabinieri

Pubblicato

il

Nuovo Consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Biancavilla eletto dall’assemblea dei soci. Alla presidenza confermato Antonio Rapisarda.

Sarà affiancato da Giuseppe Alongi (vice presidente) e da Salvatore Moschitta, Giuseppe Neri, Vito Mauceri, quali consiglieri. Segretario è Salvatore Vercoco. Il Consiglio Direttivo sarà in carica per cinque anni.

«La fiducia e la stima riposte ancora una volta nella mia persona da parte di tutti i soci e non solo, mi impegnano e mi stimolano –dice il presidente Rapisarda– nel continuare ad esprimere il meglio di me stesso per portare avanti tutte le iniziative in corso e le nuove, con lo spirito ed i valori di chi si sente di appartenere all’Arma dei Carabinieri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili