14082018GOODNEWS:

Vincono il trofeo “Trinacria barber”, Diolosà e Cairone volano ora a Parigi

di Alessandro Rapisarda

È Giuseppe Diolosà, noto parrucchiere biancavillese, il vincitore del trofeo nazionale “Trinacria Barber”, organizzato a Catania dalla scuola dell’Unione artistica acconciatori misti italiani. Una qualificazione che gli consente ora di varcare i confini italiani.

Sarà lui, vincitore della categoria “Old school”, a volare a Parigi per partecipare al campionato del mondo “Barber Omc”, che si terrà il 9 e 10 settembre. Assieme a lui, anche un suo collaboratore, Luca Cairone di Adrano, che si è qualificato, vincendo nella categoria “Sfumatura all’italiana”.

«È il secondo campionato nazionale in cui vengo premiato in Sicilia –sottolinea Diolosà a Biancavilla Oggi– l’anno scorso sono arrivato quarto e quest’anno sono arrivato al podio. Anche se si tratta di un campionato molto difficile, è davvero bello parteciparvi».

Una vittoria che Diolosà ha voluto dedicare a Carmelo Mazzaglia, il 26enne morto qualche settimana fa, noto a Biancavilla per le sue battaglie contro le barriere architettoniche e a tutela dei disabili. «Ho preparato una maglietta –dice– che ho indossato al momento della vittoria, è impressa un’immagine di noi due mentre eravamo insieme e, scherzando e ridendo, discutevamo su come migliorare il mondo tra una barba e un taglio di capelli. Per questo ho voluto dedicare a lui questo bel momento».

Al campionato “Trinacria barber” che si è svolto a Catania hanno anche partecipato e avuto posizioni di rilievo altri due parrucchieri di Biancavilla: Massimo Possente e Andrea D’Urso. Una conferma ulteriore della professionalità che spicca in questo settore a Biancavilla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO