23062018GOODNEWS:

L’altare di Sant’Antonio Abate restaurato torna all’antico splendore

di Giuseppe Gugliuzzo

Si sono conclusi, presso la chiesa Annunziata di Biancavilla, i lavori di restauro dell’altare, del simulacro di Sant’Antonio Abate e della volta sovrastante. SI tratta di lavori realizzati, grazie alla generosità dei fedeli che hanno liberamente devoluto offerte per riportare agli antichi splendori l’altare e il simulacro del Santo.

La ditta “Calvagna restauri” di Aci Sant’Antonio ha curato interamente i restauri di questo altare che, dall’archivio storico dell’Arcidiocesi di Catania, apprendiamo esistesse già prima del 1673, anno della visita pastorale del Vescovo Michelangelo Bonadies.

L’altare, a conclusione degli interventi, si presenta in ogni sua parte affrescato e con colori vivaci. Dentro la nicchia e anche fuori troviamo, infatti, un bel tendaggio blu e, nelle pareti laterali, un finto marmo policromo. Nel cartiglio superiore vi sono raffigurate le insegne abbaziali, cioè la mitria e il pastorale. Nella volta sovrastante, infine, si possono ammirare vari festoni e fiori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO