21072018GOODNEWS:

Ore 12, votanti 2000 biancavillesi: 12% al Senato e 11% alla Camera

Biancavillesi al voto per scegliere il nuovo parlamento. Alle ore 12 avevano già votato in 2004 aventi diritto. L’affluenza dei votanti è stata del 12,14% per il Senato della Repubblica e del 10,82% per la Camera dei deputati.

I biancavillesi chiamati al voto sono 18.513 per la Camera dei deputati (8827 maschi e 9686 donne), mentre per il Senato della Repubblica gli aventi diritto sono 16.501 (7838 maschi e 8663 donne).

Se si tiene conto anche degli oltre 3000 biancavillesi residenti all’estero che possono votare per queste elezioni politiche, il totale de corpo elettorale arriva a 21.642.

I venti seggi elettorali sono allestiti presso la scuola media “Luigi Sturzo”, il plessi elementari “Giovanni Verga”, “Guglielmo Marconi” e “San Giovanni Bosco” e l’Istituto comprensivo “Antonio Bruno”.

A questi si aggiunge il cosiddetto “seggio volante”, a disposizione degli elettori che si trovano ricoverati presso l’ospedale “Maria Santissima Addolorata” o ospiti della struttura dell’Opera Cenacolo Cristo Re di contrada Croce al Vallone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 COMMENTO PUBBLICATO PER QUESTO ARTICOLO:
Ore 12, votanti 2000 biancavillesi: 12% al Senato e 11% alla Camera

  1. Dino ha detto:

    C****…. ! dopo 75 anni non avete capito la grande truffa! Un governo abusivo, un parlamento nominato, un presidente della Repubblica eletto da abusivi vi “invitano” ad andare a votare ogni qual volta che fa comodo loro.. e voi che fate???…Ubbidite agli ordini di costoro che dovrebbero stare in galera!
    Ma non vi vergognate di andare a votare??? Senza sovranita’ nazionale, senza vincolo di mandato non esiste “Democrazia”. Sono sempre gli stessi che vii truffano, ingannano, schiavizzano e andate votare. Volete capirlo o no che la costituzione del 1948 è una colossale Truffa???
    Svegliatievi!

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO