20072018GOODNEWS:

Ultima raccolta di sangue dell’anno, l’Avis decisa a battere il record

di Alessandro Rapisarda

Tagliare un ulteriore traguardo di altruismo, superiore rispetto a quello raggiunto lo scorso anno. I volontari della sezione Avis “Nino Tropea” di Biancavilla si sono posti l’obiettivo: oltrepassare le 303 donazioni registrate nel 2016. Ma per centrarlo è necessaria la sensibilità dei biancavillesi.

Questa domenica, l’associazione appronterà l’ultima raccolta di sangue dell’anno. L’autoemoteca sosterà in viale Europa, accanto al  panificio “A maidda”, per tutta la mattinata. «Cosa si vince? La soddisfazione di aver fatto del bene!», è la sollecitazione che i volontari fanno dal loro profilo Facebook.

«Finora – spiega a Biancavilla Oggi, il presidente Fulvio Cantarella – i donatori hanno risposto bene e sta crescendo, anche se lentamente, la cultura del donare! Abbiamo avuto la partecipazione di molti giovani che si sono fatti avanti quasi timidamente. Poi sono entrati nello spirito avisino e, bellissima realtà, hanno continuato, con costanza, a donare. A donare la vita! Grazie!! Con loro l’Avis potrà continuare a crescere e ad esistere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO