26092018GOODNEWS:

La natività della Beata Vergine Maria, nuova opera nella chiesa Annunziata

di Giuseppe Gugliuzzo

Un altro tassello importante ha arricchito la cappella del Santissimo Sacramento, presso la chiesa Annunziata di Biancavilla: si tratta di un olio su tela realizzato ex novo dall’artista catanese, Pietro Rinaudo.

Tela raffigurante la natività della Beata Vergine Maria, posta nella parete sinistra della cappella. Fino a qualche decennio fa, lì si poteva ammirare l’affresco che raffigurava proprio la natività della Vergine, realizzato dall’artista Giuseppe Tamo da Brescia, andato perduto a causa dell’umidità da risalita.

«Sono contento – dice il parroco, don Giovambattista Zappalà a Biancavilla Oggi – della realizzazione e collocazione di questa bella tela raffigurante la natività della Madonna, che ha arricchito e completato il ciclo di affreschi della cappella del Santissimo. Ringrazio i parrocchiani, ma anche amici extra parrocchiani per il contributo economico, che rientra nel regalo per il mio 25° anniversario di sacerdozio e che ho devoluto per il restauro della cappella».

Gli interventi di restauro sono stati completati formalmente pochi giorni fa dalla ditta Calvagna di Aci Sant’Antonio. Interventi cominciati lo scorso settembre che ha avuto particolare attenzione per l’affresco sulla volta della cappella, raffigurante l’incoronazione della Santa Vergine, che a parere dei maestri restauratori, venne realizzato da Giuseppe Tamo, ma durante il XIX secolo fu rimaneggiato da un autore ignoto.

LEGGI GLI ARTICOLI

All’Annunziata completati i restauri della cappella del Sacramento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO