16122017GOODNEWS:

Nave traghetto sbatte sulla banchina, un giovane di 23 anni tra i feriti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

di Vittorio Fiorenza

Un gruppo di adraniti è stato coinvolto nell’incidente avvenuto a Villa San Giovanni con una nave traghetto della compagnia “Caronte”. Ad intervenire sono stati i carabinieri, al comando del ten. Alessandro Cantarella, che è originario di Biancavilla.

A causa di un improvviso black out elettrico al motore, il traghetto si è schiantata sulla banchina mentre stava per attraccare a Villa San Giovanni.

Nell’impatto, sono state coinvolte alcune auto. Tra queste, quella la Peugeut 207 nella quale c’erano cinque persone di Adrano, in attesa di imbarcarsi per fare ritorno in Sicilia.

Uno dei passeggeri, in particolare, un giovane di 23 anni, ha riportato alcune contusioni alle ginocchia. Trasportato all’ospedale di Reggio Calabria, è stato medicato. La prognosi è di tre giorni.

A compiere gli accertamenti sul luogo è stato il ten. Alessandro Cantarella, comandante interinale della compagnia dei carabinieri di Villa San Giovanni e, da oltre un anno, a capo del nucleo operativo e radiomobile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO