18112017GOODNEWS:

Alfredo Leanza, morto a 22 anni Biancavilla sconvolta e incredula

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

di Vittorio Fiorenza

Morire all’età di 22 anni per un improvviso malore. Un infarto o forse un aneurisma: dettaglio che ormai conta poco. Alfredo Leanza, giovane biancavillese, se ne è andato così. Si è sentito male nel corso della notte, i primi tentativi di aiuto da parte dei genitori e del fratello minore, poi il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale “Maria Santissima Addolorata”. Ma non c’è stato nulla che abbiano potuto fare i medici per salvarlo.

Una morte improvvisa e prematura che ha sconvolto l’intera comunità di Biancavilla. Scene di disperazione tra i familiari, i parenti, i vicini di casa e gli amici del 22enne.

Alfredo lavorava presso il call center di Biancavilla, era fidanzato, progettava di sposarsi e farsi una famiglia. Un destino assurdo e beffardo glielo ha impedito. Descritto da tutti come un ragazzo dall’animo solare ed altruista, sempre sorridente e dal cuore grande.

Il corteo funebre muoverà dalla sua abitazione di via dei Mandorli (vicino la sede del Secondo circolo didattico), giovedì 26 ottobre, fino alla basilica “Maria Santissima dell’Elemosina”, dove sarà dato l’ultimo saluto ad un giovane ben voluto da quanti lo hanno conosciuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO