21042018GOODNEWS:

Commerciante biancavillese preso a pugni da due ladri d’auto a Parma

Vincenzo Emerilli nella foto pubblicata dalla Gazzetta di Parma

«Rompono il finestrino di un’auto, ma vengono visti da un negoziante che interviene prontamente e in cambio riceve un pugno in faccia». Il negoziante in questione è Vincenzo Emerilli di Biancavilla. Il fatto è accaduto a Parma, dove vive il commerciante. A raccontare la sua esperienza è stata la “Gazzetta di Parma”.

Emerilli, appena uscito da casa sua, dopo avere sentito il rumore del finestrino andato in frantumi, è intervenuto contro i due ladri, un uomo e una donna. Con il primo è nata una colluttazione, ma il biancavillese ha subito un pugno al naso. Un episodio di ordinaria violenza.

La testimonianza di Emerilli è stata ripresa anche da “Quinta colonna”, la trasmissione di Rete 4, nel corso di un collegamento in diretta da Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO