23112017GOODNEWS:

Festa e celebrazioni per Sant’Antonio con sbandieratori e fuochi pirotecnici

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

di Alessandro Rapisarda

Anche gli sbandieratori, come mostriamo in questo video, sono stati presenti per la festa di Sant’Antonio, che a Biancavilla vanta una certa devozione.

Gli appuntamenti inseriti in programma, aperto il 31 maggio, si sono chiusi con la solennità della celebrazione eucaristica e della processione, tra fuochi pirotecnici e lo spettacolo degli sbandieratori.

Dopo l’uscita del simulacro e delle reliquie, processione per le vie Inessa, Piccione, Milone, Raspagliesi, Vittorio Emanuele e piazza Collegiata.

A seguire, nella basilica “Maria Santissima dell’Elemosina”, celebrazione presieduta dal prevosto, padre Pino Salerno. Quindi nuova processione da via Vittorio Emanuele, poi via Giulio Verne fino a piazza San Francesco con ingresso nella chiesa del convento dei Frati minori. Da qui, ritorno per via Verne, quindi percorso per le vie Centamore e Leonardo da Vinci, largo  dei Vespri, via Scarvaglieri e rientro nell’omonima chiesa di via Inessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO