17102018GOODNEWS:

Carabinieri di Biancavilla in azione Arresti, denunce e perquisizioni

stazione-carabinieri-biancavilla

Due arresti per evasione, tre soggetti denunciati, venti perquisizioni domiciliari e 42 persone identificate. Sono i numeri del servizio di controllo del territorio effettuato nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione di Biancavilla, in collaborazione con i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Paternò.

A finire in manette, ancora una volta, è stato il 59enne Alfio Ricceri, in esecuzione di un provvedimento restrittivo in carcere emesso dal Tribunale di Catania. L’uomo si era reso responsabile di evasione in più occasioni – l’ultima volta il 28 marzo scorso. Una condotta che ha determinato l’aggravamento della misura detentiva: adesso è stato rinchiuso nel carcere catanese di Piazza Lanza.

Analoga attività dei carabinieri nei confronti del 39enne romeno Gheorghe Zamfir. Arrestato anche lui in esecuzione di un provvedimento restrittivo in carcere emesso dal Tribunale di Catania. Evaso dai domiciliari lo scorso 12 aprile, adesso è stato trasferito a piazza Lanza.

Nel corso dei controlli dei militari, denunciate tre persone, tra le quali una donna, per furto aggravato. Ognuna di queste, come accertato dai militari e dai tecnici dell’Enel, aveva allacciato il contatore elettrico privato alla pubblica illuminazione. Nello stesso contesto operativo sono state, infine, eseguite 20 perquisizioni domiciliari ed identificati 42 individui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO