17112017GOODNEWS:

Netturbini senza lo stipendio, lavoratori Cgil in assemblea

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

rifiuti-via-vittorio-emanuele

di Vittorio Fiorenza

Stipendi liquidati con notevole ritardo. Una prassi subita dagli operatori ecologici del cantiere di Biancavilla, che si vedono arrivare le spettanze anche a distanza di 10 giorni rispetto al termine ultimo. Per troppo tempo i lavoratori hanno mostrato comprensione. Adesso vogliono porre fine alle attese nei pagamenti.

Per il 17 e il 18 maggio, i dipendenti della Mbs Ambiente che aderiscono alla Cgil-Funzione pubblica hanno proclamato due ore di assemblea sindacale. La comunicazione alla società consortile che svolge il servizio di raccolta dei rifiuti nel centro etneo e al sindaco Giuseppe Glorioso è stata inoltrata da Alfio Leonardi, responsabile del Dipartimento di Igiene ambientale della Fp-Cgil.

Sono circa 20 i lavoratori aderenti alla sigla, cioè ben oltre la metà del personale impiegato nel cantiere di Biancavilla. È quindi prevedibile che in queste due giornate, il servizio di raccolta dei rifiuti non potrà essere completato in tutti i quartieri. I sacchetti dei rifiuti, in diverse zone di Biancavilla, potrebbero rimanere agli angoli delle strade o appesi ai balconi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO