18112017GOODNEWS:

Festa dell’albero, l’esempio positivo in un contesto sociale sconfortante

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Una giornata di mobilità scolastica sostenibile, nell’ambito delle attività di “educazione ambientale”. È stata la “festa dell’albero”, promossa e organizzata dal Secondo circolo didattico di Biancavilla. L’iniziativa ha coinvolto tutti gli alunni della scuola primaria, i bambini di 5 anni della scuola dell’infanzia del plesso “Cielo Stellato” e tutti i loro genitori.

Rispetto al contesto biancavillese, in cui illegalità e inciviltà sono diffuse e lo spaccato sociale offre spesso motivi di sconforto, la manifestazione rappresenta uno spiraglio di speranza.

«L’iniziativa –è stato sottolineato dai vertici scolastici– si è posta come momento valido di cittadinanza attiva perché ha aperto la riflessione su varie tematiche ambientali, quali la riduzione dell’effetto serra, i cambiamenti climatici, la prevenzione di malattie respiratorie, l’incremento e il rispetto di giardini pubblici e parchi naturali».

Si sono organizzati due momenti particolari e significativi: percorsi pedibus per raggiungere la scuola e l’impianto di alberi di ulivo in tre zone del paese. Nelle aree verdi individuate dal Comune, gli alunni hanno lanciato i palloncini ad elio in cui sono stati attaccati dei messaggi di rispetto dell’ambiente.

Accanto agli alberi piantati è stato allestito un cartellone con i disegni realizzati sul tema del rispetto e della pulizia dell’ambiente naturale “Meglio parco che sporco”.

festa-albero-secondo-circolo-didattico

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO