24112017GOODNEWS:

Ladro o cercatore di funghi? Discussione finita a coltellate

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

carabinieri

di Vittorio Fiorenza

Si è trovato davanti un intruso nella sua proprietà privata di contrada “Sant’Antonino” di Biancavilla con l’intento di commettere un furto o almeno questa è stata l’impressione che ha avuto. L’anziano, che già in passato aveva subito ruberie, ha reagito. Ne è nata un’accesa discussione che, in pochissimi minuti, è degenerata.

Lo sconosciuto, a sua volta, anziché andare via, ha aggredito l’anziano, prima colpendolo con un bastone e poi usando un coltello. La vittima è riuscita a divincolarsi e a recarsi al pronto soccorso dell’ospedale “Maria Santissima Addolorata”, dove i medici hanno riscontrato contusioni, qualche frattura e feriti alle mani, procurate per proteggersi dai fendenti.

Sull’episodio sono scattate le indagini dei carabinieri della stazione di Biancavilla, che hanno rintracciato il presunto aggressore, anche lui di Biancavilla. Arrestato per lesioni personali, in attesa del rito per direttissima, è stato posto agli arresti domiciliari. Per giustificare la sua presenza nella proprietà privata avrebbe sostenuto di essere stato in cerca di funghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO