20112017GOODNEWS:

Le confraternite di Biancavilla diventano pop art da calendario

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

confraternite-biancavilla-pop-art-salvo-ardizzone

di Vittorio Fiorenza

Un’opera che unisce tradizione religiosa ed arte moderna con il Venerdì santo di Biancavilla in versione Pop Art. C’è anche questo dipinto dell’artista biancavillese Salvo Ardizzone rappresentata nella settima edizione del calendario “Luoghi e tradizione d’Italia 2017” a cura dell’associazione Arti Communication. Ardizzone è stato scelto tra 14 artisti in rappresentanza delle varie regioni italiane.

Il maestro biancavillese, che opera a Roma da diversi anni ed è inserito nel gruppo artistico della Pop Art Romana capitanato da Fabio Ferrone, ha inserito per il calendario il tema delle confraternite religiose che nel centro etneo sono protagoniste nella processione dei “Misteri” del Venerdì santo.

Si tratta di un dipinto che raffigura la schiera di confratelli, sovrastati dalla basilica “Maria Santissima dell’Elemosina”. A fare da cornice, in un mix di colori, c’è il ricordo d’infanzia di Ardizzone con i merletti che le suore e le nonne del paese lavoravano all’uncinetto con l’aiuto del tombolo.

La pubblicazione sarà distribuita in tutto il mondo in 1500-2000 e contribuirà al sostegno dell’Unesco, a tutela dei borghi d’Italia.

salvo-ardizzone

L’artista biancavillese Salvo Ardizzone

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO