18112017GOODNEWS:

L’associazione “Luigi Sturzo” apre la “Settimana del libro” in due scuole

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

settimana-del-libro-istituto-branchina

Quiz e flash mob. Primi appuntamenti del programma con il coinvolgimento degli istituti “Maria Ausiliatrice” di Biancavilla e “Pietro Branchina” di Adrano.

 

Al via la seconda edizione della “Settimana del libro” di Biancavilla e Adrano promossa dall’associazione biancavillese “Luigi Sturzo”, in collaborazione con le scuole medie, elementari e superiori presenti sul territorio, Penelope Sicilia, CUS Catania, Ricominciare, Leo Club, convento San Francesco di Biancavilla e Etnawild.

►LEGGI IL PROGRAMMA

Ad aprire la manifestazione sono stati i ragazzi della quinta elementare dell’Istituto “Maria Ausiliatrice” di Biancavilla.  Gli alunni insieme all’insegnante Bella Maria e ai volontari dell’associazione “Sturzo” hanno dato via al primo flash mob book della giornata, pronunciando la frase “I libri sono come la mente: funzionano solo se li apri”.

I ragazzi delle quarte e quinte classi dell’Istituto Tecnico “Pietro Branchina” di Adrano, invece, si sono sfidati al gioco “Quizza il libro”, quiz a premi organizzato dall’associazione Sturzo con l’animazione di Yvii party.

Dopo tre durissime manche. ad aggiudicarsi i premi messi in palio sono state le squadre: Arrobs, Nsdap, I dottori e I magnifico. Presenti al via al gioco il dirigente scolastico Giuseppina Furnari e il prof. Salvatore Petralia.

I premi ai vincitori e i gadget per tutti i partecipanti saranno consegnati il 4 maggio nel corso del primo appuntamento di “Stilografiche di primavera” che vedrà la partecipazione del prof Alfio Cazzetta, che illustrerà il suo ultimo libro “La resistenza negli sport individuali e di squadra” con la presenza di Luca Di Mauro, presidente del CUS Catania, e del prof. Ignazio Russo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO